CONDIVIDI

mer

24

giu

2015

AW-RECORDINGS: nasce la nuova etichetta Rock e Metal

Nasce una nuova realtà in ambito discografico: si tratta di AW Recordings, l’etichetta voluta e creata da Monica Zinutti, proprietaria degli Angel’s Wings Studios, in collaborazione con il produttore Nick Mayer, che ne seguirà l’area scouting e A&R.


“Sarà un’etichetta dal piglio molto americano – commenta Mayer –, fortemente orientata a produrre musica rock e metal internazionale di qualità. Per come la vedo io, AW Recordings sarà una sorta di trampolino di lancio per quei talenti troppo spesso sottovalutati, ma faremo in modo di portare nel nostro roster anche artisti che hanno già alle spalle un buon background. Oggigiorno lo scouting non lo fa più nessuno, si punta tutto su talent show che lanciano prodotti di dubbio gusto e durata effimera; noi invece faremo le cose in modo tradizionale, ascolteremo i demo e andremo ad ascoltare le band dal vivo: solo così si possono scoprire i veri talenti”.



Mayer ha quindi rivolto un annuncio a tutte i musicisti che desiderano essere considerati dalla nuova etichetta: “A breve sarà portato a termine il nuovo sito internet. Per il momento chi desidera contattarci può farlo direttamente dalla pagina facebook ufficiale della casa discografica (facebook.com/awrecordings). Io e il mio staff ci prenderemo il tempo per valutare le varie candidature nel corso dei prossimi mesi”.



AW Recordings nasce dalla partnership con gli Angel’s Wings Studios, unica struttura in Italia a poter vantare due mixer Solid State Logic: due sale di registrazione all'interno di una villa del 1913 immersa nel verde dove alta tecnologia analogica e digitale si incontrano. La progettazione acustica degli studi è stata curata e firmata dal designer texano John H. Brandt secondo i dettami dell'approccio "non-environmental room", il quale consente di creare spazi dall'ascolto perfetto, equilibrato ed uniforme, non turbato in alcun modo dall'ambiente circostante.



“Non ci poniamo come obiettivo il fatto di vendere milioni di copie, conosciamo ormai troppo bene il sistema. Però se nel giro di tre o quattro anni riusciremo ad esserci fatti la fama di etichetta che punta sulla qualità della propria proposta, allora lo potremo considerare un grande successo”.

Il debutto di AW Recordings è previsto per il prossimo autunno: “Stiamo per definire l’accordo con il primo artista del nostro roster, ormai siamo ai dettagli finali – conclude Zinutti -. Penso che entro la metà di luglio saremo già in grado di annunciare la firma del contratto e la data di uscita dell’album. Per il momento posso solo anticipare che gli amanti dell’AOR avranno di che gioire”.