CONDIVIDI

dom

19

lug

2015

LAMB OF GOD: RANDY BLYTHE - Come ho sconfitto la mia dipendenza dall’alcol

Randy Blythe, frontman dei Lamb Of God, durante una signing session tenutasi in occasione dell’uscita del suo memoriale “Dark Days : A Memoir” ha raccontato della sua battaglia contro l’alcolismo:


“La ragione per cui le persone smettono di bere è strettamente individuale… alcuni ci sbattono la faccia perché si risvegliano in prigione, perché la loro moglie li ha mollati, perché non hanno più soldi, perché hanno perso il lavoro, oppure perché….perché non ne possono più.”


Nel mio libro ho parlato della mia ultima notte da ubriaco e del mio primo giorno di sobrietà.


Una mattina mi svegliai, ero in tour, in Australia. Stavo aprendo il concerto della band più grande del mondo - nella storia del metal. Ero in un posto meraviglioso. Avevo soldi sul conto. Mia moglie non mi aveva ancora mollato - e tutt’ora magicamente non lo ha fatto.

Dall’esterno sembrava che stesse andando tutto alla grande.

Ma da quel giorno non volli più far nulla. Non volevo mangiare, dormire, leggere e….bere. Mi sono sentito completamente svuotato.”


Per me è stata una morte emotiva… nulla di così realmente traumatico, ma avevo raggiunto il punto in cui: - Devo fare qualcosa, o questo qualcosa mi farà morire - e sono pienamente convinto che sarei già morto se non avessi smesso di bere.

L’ho fatto per 22 anni, pesantemente, ed ho provato così tanto male da capire finalmente che fosse arrivato il momento di darci un taglio. Per ognuno comunque è diverso e soggettivo.”