CONDIVIDI

ven

11

dic

2015

NEGRITA: a Mantova nel concerto di Capodanno + Djset di Ringo di Virgin Radio

Sarà un Capodanno rock quello che si terrà a Mantova organizzato dal Comune. Saranno i Negrita a far ballare il pubblico che si riverserà in piazza Sordello. La band che dall'inizio degli anni Novanta è sulla cresta dell’onda nelle classifiche nazionali.


È andata così anche con "9", l'ultimo album che, uscito a fine marzo, ha debuttato direttamente al primo posto nella graduatoria Fimi (la Federazione industria musicale italiana). Paolo "Pau" Bruni, il carismatico leader della band aretina, si esibirà al ritmo delle principali hit dei Negrita: "In ogni atomo", "Magnolia" alle più recenti "Rotolando verso sud", "Gioia infinita", "La tua canzone".


“Il programma del Capodanno mantovano – ha sottolineato il sindaco Mattia Palazzi - sarà assai accattivante, diverso dalle ultime proposte fatte”. Ma le sorprese non finiscono qui, perché l'ultimo giorno del 2015 riserverà un'altra chicca ai mantovani: a presentare e animare la serata sarà Virgin Radio e, soprattutto, Ringo, storico dj che ha mosso i primi passi a Rtl e Radio 105, prima di diventare direttore artistico di Virgin Radio Italia. “Ringo spazierà tra gli anni Ottanta e Novanta, fino ad arrivare ai giorni nostri – ha aggiunto Palazzi - intrattenendo la folla e facendo anche da presentatore della serata”.


Dopo il concerto dei Negrita, dunque, sarà la volta del dj set, che promette di far ballare tutta la piazza fino a notte inoltrata. Dopo il brindisi di mezzanotte, da segnalare i fuochi d'artificio sul lungolago, che saranno diversi da quelli tradizionali:


“Saranno fuochi scenici – spiega Palazzi - di quelli che si usano anche in occasione delle rappresentazioni teatrali, diversi dai tradizionali fuochi poiché non avranno il classico botto. Creeranno uno spettacolo meraviglioso lungo le rive del lago”.


Luci artistiche e fuochi freddi per il Capodanno mantovano, che unite a un concerto all'insegna del rock e al dj set sarà una grande festa per salutare il 2015 e dare il benvenuto al 2016, anno in cui Mantova sarà Capitale Italiana della Cultura.