CONDIVIDI

lun

21

dic

2015

THE STRIGAS: nuovo EP e nuovo brano, la cover di “Happy Xmas (war is over)”

Nuovo brano, nuovo EP, nuovo partner di comunicazione. Il 2015 targato TheStrigas chiude con un regalo per i “vecchi” fans ed una serie di novità dedicate nuovi. Nell’attesa di un nuovo strigante anno nuovo.

METTI I THE STRIGAS SOTTO L’ALBERO

 

 

È il periodo delle canzoni di Natale e non c’è radio che non trasmetta qualche allegro e spensierato motivetto. Tutti felici in giro per le strade a fare acquisti, tutti intenti a dispensare sorrisi ed abbracci. Insomma, a Natale siamo tutti più buoni (fuori).

 

Qualcuno però ha pensato che per “fare un regalo di cuore” non si potesse esimere dal “far parlare il cuore”. È quello che hanno fatto The Strigas, che hanno oggi lanciato un EP – scaricabile gratuitamente ed esclusivamente dal sito www.metalinitaly.it - dedicato a tutti i loro supporter.

 

“Nel nuovo EP sono presenti 3 brani – commenta Fabio Phobos Storm, cantante e compositore del gruppo - : due sono versioni live acustiche dei brani “Dream Again” e “Sometimes” , registrate a Milano durante la puntata di Linea Rock su Radio Lombardia, la terza traccia è una inedita rivisitazione del brano natalizio scritto da John Lennon e Yoko Ono “Happy Xmas (war is over)”.

 

Questo è il vero regalo per tutti i fan e per gli amanti del genere: il sound è “cupo e distorto” e anche il significato del brano assume una connotazione differente dall’originale, diventando molto meno natalizio (nell’accezione tradizionale del termine) e decisamente più introspettivo, sofferto, denso di significato.

 

Continua Fabio: “Cio' che ha influito maggiormente durante la composizione di questa versione sono state le notizie degli attentati di Parigi e il clima teso che si è venuto a creare giorno dopo giorno, soprattutto dopo gli eventi al "Bataclan".

 

Così il testo è stato modificato in alcuni punti, per comunicare tutta l’amarezza dei sentimenti del momento, ed è per questo che la versione Made in Strigas si intitola Happy Xmas (War ain’t over).

 

Ma non solo. Nel brano sono presenti, per la prima volta in un’opera dei The Strigas, effetti Elektro/Industrial che riescono a rendere l’atmosfera carica di phatos, proprio come era nelle intenzioni del gruppo.

 

Un regalo esclusivo, dunque, ed anche un modo per annunciare la neonata collaborazione con la IMOA Press & Management che, a partire dal prossimo anno – anzi già da ora – seguirà il gruppo per aiutarli a conquistare quel consenso di pubblico e di critica che si meritano. E non lo diciamo perché a Natale siamo tutti più buoni….

 

Note bio

I The Strigas nascono da un'idea di Fabio Ficarella (vocalist) e Liboria Tesoro (bassista); il progetto ha un sound gothic rock finlandese. La band si è esibita live in Italia e all'estero, soprattutto in diversi festival metal, condividendo il palco con artisti di fama internazionale. Nel 2014 esce il loro primo album ufficiale "A Poisoned Kiss To Reality"