CONDIVIDI

mer

23

dic

2015

 ROIPNOL WITCH: il video del singolo "Disagio" 

"Disagio" è il primo singolo che anticipa il nuovo disco delle Roipnol Witch, "StarLight", che uscirà a febbraio 2016 per Maciste Dischi (etichetta premiata al MEi come migliore giovane etichetta indipendente dell'anno).

 

Il video è stato girato a New York dal regista newyorkese Rob Barriales.

 

 "Disagio" racconta delle dinamiche sentimentali tipiche della nostra contemporaneità: 30enni sempre meno pronti o interessati a impegnarsi nell'amore, un nichilismo che racconta la fugacità delle relazioni. Sentirsi "disagiati" diventa la scusa ma anche lo scudo con cui difendersi davanti a ciò che Richiede impegno e sforzo. Nel video lo sfondo di questo racconto è il quartiere di Chinatown e TriBeCa, downtown newyorkese dove i colori ma anche il caos sonoro e visivo diventano metafora di questa condizione. 

 

Le Roipnol Witch sono una indie rock band femminile nata a Carpi(Mo) nel 2002. Hanno all'attivo: 3 album e concerti in tutta Italia. Nel 2005 creano il movimento Rock With Mascara che unisce le musiciste donne italiane. Sono state scelte da Mtv New Generation come miglior band della settimana grazie al video di Karma Love. Nell’autunno 2015 hanno apertura alcuni concerti del tour di Malika Ayane. 

Il 27 Febbraio 2016 uscirà il nuovo album Starlight per l’etichetta Maciste Dischi e comincerà il tour che le porterà a presentare l’album in giro per la penisola

 

"..le Roipnol Witch continuano a cesellare musica secondo i dettami indie punk rock; chiaramente una spanna sul resto… Accattivanti!”

La Repubblica

 

“Ritmiche tirate ma soprattutto un'ottima scrittura pop; un riuscito ibrido tra le Hole e la new wave più melodica, con ritornelli di quelli che vanno dritti al punto, senza giri a vuoto e sbrodolamenti retorici. Merce rara, tanto più in italiano. E non solo di questi tempi”

Rockit

 

“Il gruppo emiliano tutto al femminile è tornato e va dritto al punto sbraitando tematiche importanti ed urgenze sociali senza rinunciare ad una forma stilistica seducente”

 

Il Corriere della sera