CONDIVIDI

lun

21

mar

2016

BRUCE SPRINGSTEEN: scrive la giustificazione per il ritardo a scuola a un piccolo fan

Non c'è che dire Bruce Springsteen si riconferma un grande! Nella lunga lista delle innumerevoli cose che rendono unico, si aggiunge la giustificazione scolastica che ha scritto ad un bambino di nove anni, di nome Xavi Glovsky, che la scorsa settimana ha assistito al suo concerto alla Los Angeles Sports Arena.

 

L'incredibile storia, è stata raccontata su un post tramite Twitter dal padre di Xabi, piccolo fan del Boss. Il bambino, dopo tre ore piene di concerto, e ha esposto un cartello diretto a Bruce: "Domani farò tardi a scuola, per favore firmami la giustificazione!"

 

Bruce Springsteen, ha dimostrato quanta umiltà regna in lui ed ha subito invitato il ragazzino e il padre nel backstage alla fine del concerto.

 

Il Boss si è seduto sul divano e ha iniziato parlare con Xabi e ha detto: "Capisco che hai bisogno di una giustificazione, quindi ti aiuterò per questa cosa". Gli ha chiesto come si chiamasse la sua insegnante e gli ha fatto fare lo spelling del suo nome, mentre tirava fuori un pezzo di carta e una penna. Così ecco cosa ha scritto: "Cara signorina Jackson, Xabi ha rockeggiato fino a notte fonda. Per favore, lo scusi per il suo ritardo". 

 

 

Ricordiamo che Bruce Springsteen sarà in Italia per date: 3 luglio allo Stadio San Siro di Milano (data sold out) 5 luglio allo Stadio San Siro di Milano e il 16 luglio al Circo Massimo di Roma.