CONDIVIDI

mar

22

mar

2016

RED HOT CHILI PEPPERS:al lavoro per ultimare il nuovo album con Nigel Godrich (Radiohead)

I Red Hot Chili Peppers sono in studio per ultimare il nuovo album, undicesimo disco in studio della band che rappresenterà il seguito di "I’m With You",  pubblicato nel 2011, che con molta probabilità, vedrà presto la luce. Anthony Kiedis, frontman della rock band di LA, lo aveva dichiarato in un'intervista poco tempo fa, aggiungendo che il producer Danger Mouse li aveva stimolati nello scrivere nuovi pezzi (oltre ai 24 già pronti), in modo da poter selezionare solo i più belli. È la prima volta, da "Mother's Milk" del 1989, che un album dei Red Hot non viene prodotto da Rick Rubin.

 

L'ultima novità sul disco è che la band sta lavorando con ben due produttori, oltre a Danger Mouse già al lavoro in "Songs Of Innocence" degli U2 anche con Nigel Godrich il produttore e polistrumentista inglese che da anni lavora coi Radiohead al punto da essere quasi considerato il sesto membro della band e fa anche parte della band Atoms For Peace (insieme a Thom Yorke dei Radiohead e a Flea dei Red Hot Chili Peppers).

 

A dare la notizia è stato il batterista Chad Smith attraverso un post pubblicato sul suo profilo Twitter e Instagram, il quale ha rivelato che in studio coi Red Hot Chili Peppers c'è anche Nigel Godrich.

 

"Abbiamo iniziato a mixare il nuovo disco oggi! @nigelgod  è al timone"