CONDIVIDI

mar

12

apr

2016

MIKE SPONZA: live con il suo blues, soul e rock’n’roll allo Spazio Teatro 89

Il talento di uno dei più grandi chitarristi blues italiani, ormai una sorta di guru del blues nazionale: il risultato è un’esplosione di classe, ritmo ed energia.” Così il Corriere della Sera ha definito Mike Sponza, “new thing” del blues italiano.


Blues, soul e rock’n’roll sono le parole chiave per descrivere la musica di Mike Sponza, chitarrista, cantante e compositore, da oltre 4 lustri sulla scena live europea. Una vita dedicata a sviluppare uno stile blues personale, moderno e ricco di differenti sapori.
Negli ultimi anni Mike Sponza si è affermato a livello europeo con i suoi progetti discografici e gli spettacoli della sua band, mostrando la forte vitalità del blues italiano in una nuova prospettiva.
Dall’esordio discografico del 1997 con l’album “News for You” prodotto dal grande Guido Toffoletti, con cui Mike ha registrato 3 album, passando attraverso l’album solista omonimo del 2003, Mike ne ha fatta di strada, non solo a livello artistico: festival internazionali, club e collaborazioni hanno attirato l’attenzione del pubblico e degli addetti ai lavori sulla sua visione di un blues moderno, europeo, che non ha paura di sfidare le opinioni dei puristi e di uscire dai clichés d’oltreoceano.
Kakanic Blues del 2005, il dvd Live In Italy dell'anno seguente e Kakanic Blues 2.0 del 2008 sono lavori particolarmente apprezzati dal pubblico, seguiti da Continental Shuffle, doppio cd del 2011, e dalla collaborazione con Bob Margolin, leggendario membro della Muddy Waters Band, che dopo un fortunatissimo tour europeo ha scelto immediatamente la Mike Sponza Blues Convention per la produzione del suo nuovo album ufficiale pubblicato negli Stati Uniti per la Vizztone Record (10ma posizione nelle Blues Charts USA!), con il quale ha ricevuto la nomination ai BMA ’12 come migliore artista di blues tradizionale.

Negli ultimi anni Mike Sponza ha inoltre collaborato con Ian Siegal, Georgie Fame, Lucky Peterson, Dana Gillespie, Louisiana Red, Angela Brown, Carl Verheyen.

In questo inizio 2016 Mike si presenta al suo pubblico proponendo, oltre ai classici brani del suo repertorio, le nuove inedite tracce che appaiono nel nuovo album “Ergo Sum” con il quale da vita ad un progetto  rivoluzionario e indubbiamente originale che vede, per la prima volta nella storia, la lingua e la cultura latina incontrare il blues.
Da sempre appassionato studioso della lingua appartenuta ai famosi scrittori latini, non ha potuto fare a meno di notare come molti temi appartenenti al mondo classico, fossero gli stessi che aveva conosciuto in anni e anni di fedele militanza  nel blues. Tale lavoro richiedeva una preziosa cornice così, di comune accordo con l'etichetta Epops Music, è stato registrato a Londra negliAbbey Road Studios e con la collaborazione di due preziosi amici, quali Ian Siegal e Dana Gillespie, l'uno bluesman di caratura eccelsa e noto in tutto il mondo, e l'altra la cui la carriera artistica è tanto lunga e prestigiosa che la sua interpretazione della Maddalena in Jesus Christ Superstar e la sua unione  artistica e sentimentale con David Bowie sono solo alcune delle prestigiose esperienze appartenenti alla sua carriera .
 
Possiamo, così, affermare che la serata allo Spazio Teatro 89 di sabato 16 aprile potrà venire ricordata dal pubblico che potrà assistere ad uno spettacolo unico nel suo genere.

 

MIKE SPONZA
a Spazio Teatro 89
Sabato 16 aprile 2016 ore 21.30

 

 

Apertura cassa e bar: ore 20.30 - inizio concerto ore 21.30

Biglietti: Intero 13 euro - Ridotto 10 euro (under25/over65 - Convenzioni)
Info e biglietti: www.spazioteatro89.org - info@spazioteatro89.org - Tel. 02.40914901

Spazio Teatro 89 | Via F.lli Zoia 89, 20153 Milano