CONDIVIDI

lun

16

mag

2016

Live Report DAN LOGOLUSO FEAT. JOHN MACALUSO + Dead Behind The Scenes @ Dundee Pub, Caleppio di Settala (MI) - 13 Maggio 2016

Report e foto  a cura di  Fabrizio Tasso

Nel giorno del release party del nuovo cd di Dan Logoluso“Back From A Journey”, sarebbe stato un delitto non presenziare, dopo che il suddetto lavoro ci aveva così impressionato. La serata prende subito i connotati di una festa e ci ha permesso di apprezzare ulteriormente le canzoni contenute nell'album.

 

Ad aprire troviamo i Dead Behind The Scenes, band milanese che ha all'attivo un ottimo EP. Subito si rimane folgorati dalla loro proposta musicale, la loro miscela sonora coniuga generi diversi come prog, hard rock, punk e talvolta reggae creando un genere atipico e difficilmente classificabile. Data la giovane età della band non ci si aspettava proprio una così alta capacità compositiva e una tecnica di prim'ordine, che  permette loro di saltare da un genere all'altro mantenendo sempre una propria identità stilistica. Si va dalle contaminazioni reggae di “I Love Matt”, alle melodie al limite del pop con “No Name Song”, per passare poi all'hard rock settantiano in tinte sleazy di “Sex, Rock & Rock 'n Roll”. Se poi aggiungiamo che la sezione ritmica della band risulta essere un vero e proprio portento, non ci rimane che applaudire a scena aperta. Se la fortuna li assisterà sentiremo parlare presto dei “Dead Behind The Scenes”.

 

Giusto pochi minuti per il cambio palco e il duo Logoluso/Macaluso, accompagnati da Andrea Dominoni al basso, ci lascerà a bocca aperta con un'esibizione di livello internazionale. “Back From A Journey” viene riproposto per intero ed è un vero piacere assaporare le canzoni che tanto ci avevano entusiasmato. Si parte con l'openere del cd “Outdoor” e si passa dalle varie “One More Step”, “Birth” e “The Fight” prima che il solo di batteria di John Macaluso faccia da break nel concerto. Se Dan possiede una tecnica invidiabile e un “tocco” davvero personale, dal canto suo John ci ricorda di essere uno dei migliori batteristi a livello planetario. La tecnica e la fluidità di movimenti di Macaluso sono formidabili e oltre a questi possiede una scenicità che lo porta ad avere ben pochi rivali a mondo. Il trio, oltre alle ovvie capacità, riesce a creare per ogni song un'atmosfera diversa evocando immagini e sensazioni sempre nuove. Non si nota (né manca) quindi l'assenza del cantato perchè tutte le composizioni sono perfette così come sono state concepite. Il pubblico rimane  sinceramente colpito dalla loro esibizione tributando alla band numerosi e meritati applausi. Non ci resta che ringraziare dell'invito Dan Logoluso e augurargli tutto il successo che si merita. Se non avete ascoltato “Back From A Journey” rimediate immediatamente, la scena italiana va supportata e Dan è uno dei suoi migliori esponenti.  

  

Set List Dan Logoluso:

1. Outdoor

2. Stilness

3. With Heart

4. One More Step

5. Birth

6. The Fight

7. John Macaluso Drum Solo

8. True Love

9. Power Of Life

10. Straight Ahead

11. Swollen River 

Dead Behind The Scenes