CONDIVIDI

mar

05

lug

2016

KHOMPA: Ableton lancia il musicista italiano che suona la batteria del futuro

KHOMPA è DAVIDE COMPAGNONI, co-fondatore degli STEARICA e session man già noto dietro i fusti di Baustelle, Roy Paci Aretuska, LN Ripley.

 

"THE SHAPE OF DRUMS TO COME" è l'innovativo live project che ABLETON lancia in anteprima mondiale con intervista e premiere video del primo estratto "NETTLE EMPIRE".

 

"Mai sentita quella sul batterista e sul tastierista che proprio non riuscivano a suonare insieme a tempo?"

 

Così comincia lo speciale che il blog di ABLETON - software tra i più apprezzati al mondo nell'ambito della musica elettronica - dedica a Davide Compagnoni aka KHOMPA.

 

Noto per i dischi e gli innumerevoli tour europei con gli STEARICA - con cui ha costruito un network di collaborazioni internazionali insieme a mostri sacri del calibro di Girls Against Boys, Acid Mothers Temple, NoMeansNo, Dälek, Damo Suzuki e Colin Stetson - Davide si lancia con il suo progetto solista dando vita ad un avventuroso mix di musica e tecnologia.

 

KHOMPA è, infatti, un live act audio-visuale unico al mondo: il musicista torinese ha creato un sistema che gli permette di suonare dal vivo composizioni musicali che solitamente richiederebbero almeno 3 musicisti per essere eseguite, il tutto senza l’utilizzo di basi, loop o click. 100% live, la batteria del futuro.

 

‘The Shape Of Drums To Come’ è il primo album di KHOMPA e uscirà il 2 settembre in distribuzione mondiale via Monotreme Records, etichetta con base a Londra che ha recentemente pubblicato 'Fertile' degli STEARICA, oltre a dischi cardine nella scena post come 'The Fall of Math' dei 65daysofstatic.

 

Oggi vi presentiamo il video live del primo estratto 'Nettle Empire' girato da Gabriele Ottino (NIAGARA) e Paolo Bertino del collettivo Superbudda.