CONDIVIDI

mar

18

ott

2016

MURDERDOLLS: "Se i fan lo volessero, considererei l'idea di una reunion”, parola di Wednesday 13

In una intervista rilasciata a BrokeHorrorFan.com, il cantante dei Murderdolls, Wednesday 13, avrebbe nuovamente portato alla luce la faccenda legata ad una possibile reunion della band.

 

Queste le sue parole:

"I Murderdolls festeggeranno i 15 anni il prossimo anno. A questo punto la decisione è nelle mani dei nostri fan. Per me è rock ‘n’ roll. Potrei mettere da parte qualsiasi dramma pur di andare là fuori e suonare per i nostri fan. Questo è ciò che succede quando arrivi a fine giornata. Fai questa cosa da così tanto tempo che ora dipende tanto dai fan quanto da me, perchè ho bisogno di loro per vivere. E’ così che funziona. Non devi alienarlo. Sento che la gente vuole quello che vuole. E' stato un bel periodo, perché i Murderdolls sono la ragione per la quale sono qui oggi. Se tutto questo non fosse accaduto... Beh non saprei. Joey mi ha tirato fuori dall'oscurità e mi ha regalato una carriera e gli sarò eternamente grato. Non importa quel che succede dietro le quinte o cosa succeda, non è affar di nessuno, davvero, ma dico sempre che alla fine della giornata, se i fan lo volessero, potrei considerare l'idea di una reunion."