CONDIVIDI

23 luglio 2011

AMY WINEHOUSE: trovata morta!

La cantante  Amy Winehouse (Enfield, Londra, 14 settembre 1983 – Londra, 23 luglio 2011) è stata trovata morta nella sua casa di Londra.  Stando ad alcuni siti web si tratterebbe di una overdose, ma non c'è alcuna conferma ufficiale. La cantante era infatti nota per l'uso, anzi l'abuso, di sostanze stupefacenti. Secondo fonti della polizia, riferisce sempre l'emittente britannica, le circostanze della morte sarebbero "ancora da chiarire".

Amy Winehouse durante il suo ultimo tour europeo, dopo un periodo che sembrava averle fatto dimenticare droghe e alcol, era stata costretta ad abbandonare la tourné di giugno.