CONDIVIDI

26 marzo 2012

ANTROPOFAGUS: ad aprile il nuovo album "Architecture Of Lust"

I genovesi Antropofagus faranno finalmente ritorno con il nuovo album, "Architecture Of Lust", il 17 aprile sull’etichetta americana Comatose Music. “Questo album rappresenta per me una bestia tenuta in gabbia per troppo tempo, finalmente libera di sfogarsi in tutta la sua maestosa potenza. La tecnica del più moderno brutal si fonde perfettamente con il classico death metal in un perfetto equilibrio”, dichiara al riguardo Francesco “Meatgrinder”, il chitarrista della band brutal death metal.

 

Il successore del fortunato “No Waste Of Flesh” è un concept che esprime potenza e tecnica accompagnati da liriche taglienti che portano l'ascoltatore nei meandri della sofferenza in puro stile Clive Barker. “È disturbante, malsano… Un viaggio senza ritorno. Abbiamo voluto mantenere il nostro stile, cercando una via un po’ più ‘elegante’ rispetto al passato. Il sangue scorrerà a fiumi... ”, precisa il cantante Tya.

 

Il fondatore della band Francesco “Meatgrinder” e il frontman Tya sono accompagnati in questa nuova incarnazione degli Antropofagus da Jacopo dei Nerve al basso e da Davide "Brutal Dave" Billia (Putridity, Septycal Gorge) alla batteria. 

 

“Io e Francesco abbiamo la fortuna di suonare con due top player del proprio strumento. Jacopo è entrato in pianta stabile ed ha preparato (quindi studiato, arrangiato, registrato) nove brani in quindici giorni circa. Una macchina da guerra! Davide è invece una garanzia in termini di potenza e velocità”, afferma Tya. 

 

“Questo disco deve la sua massima espressione grazie al talento di Jacopo e Davide, due grandi persone oltre che ottimi musicisti rendono questo album e questa line-up completi sotto tutti i punti di vista”, aggiunge Francesco.

 

 

"Architecture Of Lust" inaugura la collaborazione degli Antropofagus con la rinomata etichetta americana Comatose Music “Tra le offerte che sono arrivate la scelta non è potuta che cadere su una persona come Steve Green, capace di instaurare un ottimo rapporto lavorativo e renderlo chiaro e piacevole come quello fraterno. Indiscussa la sua competenza e passione per questo lavoro oltre che per questa collaborazione, rende noi oltre che onorati pienamente soddisfatti”, conclude Meatgrinder.

 

“Sono davvero contento di lavorare con una band così talentuosa. Ricordo di avere sentito questi ragazzi per la prima volta nel 2000 quando pubblicarono il loro debutto ‘No Waste of Flesh’. Il loro livello di brutalità mi lasciò senza parole. Quindi quando mi contattarono comunicandomi che gli Antropofagus si erano riformati e che stavano lavorando ad un nuovo album sapevo di doverli mettere sotto contratto. ‘Architecture of Lust’ è pura perizia!”, conclude Steve Green, proprietario della casa discografica statunitense Comatose Music.

 

"Architecture Of Lust" tracklist:

 

- Architecture Of Lust (www.reverbnation.com/play_now/song_12464702) 

- Sanguinis Bestiae Solium

- Demise Of The Carnal Principle

- The Lament Configuration

- Exposition Of Deformities

- Eternity To Devour

- Sadistic Illusive Puritanism

- Blessing Upon My Redemption

- Det Helgerån Av Häxor (Outro)

 

A questo indirizzo è disponibile il pre-ordine di "Architecture Of Lust" http://antropofagus.bigcartel.com