CONDIVIDI

10 gennaio 2012

BUD SPENCER BLUES EXPLOSION: nuove date, viaggio a Memphis e unregalo per tutti!

DNA concerti è felice di presentare NUOVE DATE , NUOVO ALBUM, VIAGGIO A MEMPHIS E UN REGALO PER TUTTI!

 

Bud Spencer Blues Explosion

 

20 gennaio – Ancona - Decibel Social Club

26 gennaio - Roma - Lanificio 159

28 gennaio - Perugia – Urban

 

01 marzo – Milano - Circolo Magnolia

02 marzo - Reggio Emilia - I Vizi del Pellicano

03 marzo – Torino - Hiroshima Mon Amour

04 marzo – Vicenza - Panic Jazz Club

09 marzo - Arezzo - Karemaski

10 marzo - Roncade (TV) - New Age

 

“Il gruppo, che poi è un duo chitarra e percussioni, sprigiona un’energia dilagante e si conferma come una delle realtà più forti della nuova musica italiana. Il blues torna attuale e fa molto rumore”. (Gino Castaldo, La Repubblica)

 

“Con questo “Do It”, i BSBE si confermano come una della realtà più importanti della nuova musica italiana. Bravi. Bravi davvero”. (Giancarlo Susanna, Rockerilla)

 

“I Bud stanno all’Italia come i Black Keys stanno agli USA: ma se Auerbach futurizza il suono con l’aiuto di Danger Mouse, i due romani si affidano al furore e all’istinto.” (Andrea Silenzi, Repubblica XL)

 

“I Bud sono tra i fiori all’occhiello del rock italiano indipendente, se non ci credete, andate ad ascoltarli dal vivo”. (Luca Raimondo, Il Fatto Quotidiano)

 

“Giocano alla grande le loro carte con undici brani (più due frammenti) di sicuro impatto, tutti in italiano, tranne l’ipnotica cover del classico Jesus On The Mainline, brani che, specie quando assecondano gli istinti più aggressivi, si rivelano maledettamente efficaci”. (Federico Guglielmi, Il Mucchio Selvaggio)

 

Cominciamo dal regalo: dalle 12.00 di venerdì 13 gennaio sulla pagina Facebook della band (www.facebook.com/BudSpencerBluesExplosion) sarà disponibile in “free downloading” la “Bud version” di “Moby Dick” il celebre brano dei Led Zeppelin che i Bud Spencer Blues Explosion hanno realizzato nelle scorse settimane per l’omonimo programma di Radio 2. Tra l’altro “Do It”, il nuovo album dei Bud Spencer Blues Explosion ha raggiunto il terzo posto nella classifica dedicata ai dischi più belli del 2011 scelti proprio dagli ascoltatori del programma radiofonico.

 

Sono passati poco più di due mesi dall’uscita di “Do It” e proprio per questo i BSBE non hanno la minima intenzione di fermarsi. Il “power duo” composto da Adriano Viterbini (chitarra, voce) e da Cesare Petulicchio (batteria) continua a correre da un palco all’altro trasmettendo l’energia e la vitalità di un suono sempre più definito e prepotente.

Le prossime settimane saranno scandite da nuovi importanti concerti (tra le date in programma: Roma, Milano, Torino, Ancona,..) e poi da un viaggio che ha tutto quel che serve per accendere la fantasia e la sensibilità dei BSBE. A fine gennaio infatti i due musicisti voleranno negli Stati Uniti per partecipare al prestigioso International Blues Challenge.

Un viaggio che Adriano Viterbini e Cesare Petulicchio presentano così: “Andremo a Memphis per suonare all'IBC, saremo l'unico gruppo italiano. Il nostro obiettivo e' vivere questa esperienza al massimo, confrontarci coi musicisti locali, studiare e imparare il più possibile. Vedremo i luoghi che hanno fatto la storia del blues e visiteremo gli studi di registrazione vecchi e nuovi che più' stanno influenzando il nuovo blues; e in programma c'e anche la visita alla Thirdman Records di Jack White a Nashville. Sarà un’esperienza bellissima!”.

 

Pubblicato dalla Yorpikus Sound, distribuito da Audioglobe e disponibile in CD, vinile e in digitale, “Do It” il nuovo disco della band è un lavoro immediato, coinvolgente e di grande impatto. Canzoni che colpiscono all’istante e che si muovono in perfetto equilibrio tra tecnica, istinto e passione.

I Bud Spencer Blues Explosion rinnovano l’impatto emotivo del blues e del classic rock inserendolo in un contesto attuale e dinamico. E soprattutto credono in quello che fanno e quindi fanno quello in cui credono. In fondo è tutto molto semplice

 

 

 

www.dnaconcerti.com