CONDIVIDI

5 Agosto 2011

GOTTHARD: "Homegrown - Alive In Lugano" il live album a settembre

 Il 30 settembre la Nuclear Blast Records pubblicherà  “Homegrown – Alive In Lugano” un nuovo live album dei Gotthard che contiene la registrazione del concerto che i Gotthard tennero il 17 luglio 2010 a Lugano, mentre il 2 settembre verrà uno degli ultimi brani registrati con Steve Lee alla voce,  tragicamente scomparso il 5 ottobre 2010 

durante un viaggio in motocicletta da Las Vegas (Nevada) a Saint George (Utah) assieme a 22 motociclisti, tra cui un membro del gruppo (il bassistaMarc Lynn), Steve Lee è stato urtato da un mezzo pesante in seguito ad una sosta sul bordo della strada Interstate 15 vicino Mesquite (Nevada, USA), fatta per indossare una tuta per la pioggia. Il mezzo pesante ha investito alcune moto, una delle quali ha colpito Lee. Chiamati i Paramedici, dopo un primo tentativo di rianimarlo, arrivarono sul luogo dell’incidente i soccorsi ma per Steve Lee non ci fu nulla da fare e il medico legale non poté fare altro che certificare il decesso del cantante sul posto.

 

Di seguito, le dichiarazioni dei componenti della band riguardo questa pubblicazione:

 

Freddy Scherer: Steve era in gran forma quella sera. L’intesa tra lui e le 20,000 persone nella piazza raggiunse un’intensità  fortissima, difficile da battere. Un concerto indimenticabile – sfortunatamente l’ultimo con Steve.

 


Hena Habegger: Steve avrebbe voluto pubblicare quest’album già agli inizi del 2011 – ma lo sapete come sono andate le cose. A Lugano iniziò la nostra storia, adesso sempre Lugano si chiude un cerchio.

 


Marc Lynn: L’album riporta in vita il meglio dei 20 indimenticabili anni con il nostro amico Steve Lee

 


Leo Leoni: La musica ci ha permesso di viaggiare insieme attraverso il mondo. C’è sempre stato un qualcosa di speciale per noi nel tornare a Lugano. Veniamo da li, a li apparteniamo.

 

Inoltre Leoni ha aggiunto, interrogato riguardo le lunghe selezioni per il nuovo cantante della band, con provini per oltre 450 artisti di ogni nazionalità:

 

E' fondamentale che il nuovo frontman si adatti a pieno ai Gotthard e alla loro musica, ma un cantante svizzero sarebbe certamente la nostra scelta preferita. I Gotthard sono una band svizzera – e dovrebbero rimanere tali.