CONDIVIDI

THIS IS A STANDOFF

 

1000 DEGREES, THE EVIDENCE, OUT OF DATE

 

Palazzo Granaio Settimo Milanese - 7 ottobre 2011

 

Report e foto a cura di Luca Casella

 

Venerdì 7 ottobre 2011 è ufficialmente la prima sera che "ci vuole il giubottino perchè fa' freschino...". Con questa premessa ci avviamo verso il Palazzo Granaio di Settimo Milanese alle porte di Milano, un simpatico locale al primo piano di una suggestiva villona settecentesca che ci ha visto già ospiti e che ci ospiterà sicuramente per altri eventi. La dimensione dello stesso è giusta per la possibile affluenza nella serata in programma, infatti non si arriverà a riempirlo ma solo ad avere un "folto" pubblico. Una serata indirizzata verso sonorità attuali che hanno radici nel passato, parliamo di Melodic Hardcore ed Indie-Rock. Quattro band in cartellone divise equamente tra Italia e Canada; la prima a fare il suo ingresso giusto in tempo per il nostro arrivo è il gruppo di casa OUT OF DATE, attivi dal 1999, ci propongono un Hardcore piacevole e ben strutturato i due cantanti si alternano con le voci combinando parti melodiche con parti "cattive". Suoni collaudati proposti con bravura. Avviso che tutte le band sono a me sconosciute, con eccezione dell'ultima, che chiuderà le danze, di cui ho sentito alcune tracce del loro nuovo EP.

Cambio palco, tempo di una bibita in compagnia e si riparte con la musica dei Canadesi THE EVIDENCE. Partono bene i tre che accompagnano nel tour i conterranei head-liner, le prima due canzoni mi fanno ben sperare in un ritorno al Punk-rock per le mie orecchie, invece piano piano il livello cala e ci si attesta su un Indie-rock un po' mieloso e sinceramente stancante, non me ne vogliate....Aspettando che finisca in fretta la performance torno nelle retrovie a riposarmi sui divanetti del Granaio.

Eccoci al penultimo gruppo della lista; da Genova i 1000 DEGREES si presentano con un Look mooolto trendy, jeans superslim arrotolati da mostrare la caviglia nuda e magliettina stretta con scollo largo (quando finirà questa moda, perché di moda si tratta...sarà sempre troppo tardi). Tornando alla musica i quattro dalla città dei Carugi danno dimostrazione del loro virtuosismo con gli strumenti e anche se il loro sound non rientra tra i miei preferiti non posso che apprezzare il talento dei due chitarristi e della sezione ritmica, non saprei come definire ciò che esce dalle casse, Indie-Noise-Rock ?. Non male, peccato per la struttura delle song troppo elaborate e con molti cambi di tempo, ma apprezzate dai cultori del genere. Il pubblico appalude. Piccolo fuori programma è stato l'esibizione degli "attributi" da parte di uno dei chitarristi verso metà show e durata fino alla fine del live (vedi foto sotto nel riquadro ).

Siamo giunti alla fine del menù con i Canadesi THIS IS A STANDOFF altro, recente quartetto dedito all' Hardcore Melodico, domanda : ma come può essere l'Hardcore melodico?, semplice si prendono suoni vicini al Punk si condiscono con una voce melodica e rallentamenti di velocità nella struttura della canzone per poi finire in salendo, penso, non so.... Gli THIS IS A STANDOFF ci propongono una scaletta alquanto ridotta per un totale di dieci pezzi, per via del tempo a disposizione, che ci accompagna attraverso il meglio della loro produzione discografica comprese songs dall'ultimo EP edito da INDIE-BOX "Be Delighted". Qualcuno del pubblico canta in coro le canzoni e l'esibizione viene applaudita, notevole il batterista, se non ho capito male, Italiano e di nome Sandro, scenografico il tricotico bassista, bella voce, insomma bravi tutti. Time off per una serata lontana dai miei gusti ma che ho apprezzato nell'insieme. Ringraziamo per l'ospitalità la INDIE-BOX, il locale, gli amici e le amiche, vecchi e nuovi, incontrati. See Ya

THIS IS A STANDOFF

1000 DEGREES

THE EVIDENCE

OUT OF DATE