CONDIVIDI

23 marzo 2011

LAYNE STALEY TRIBUTE DAY:Benefit Show alla RNR Arena in memoria di LayneStaley (Alice in Chains)

Domenica 3 Aprile, in occasione del nono anniversario della scomparsa di Layne Staley, frontman degli statunitensi Alice in Chains, si terrà sul palco della Rock'n'Roll Arena di Romagnano Sesia (NO) uno show di beneficienza, il cui ricavato verrà interamente devoluto alla fondazione Layne-Staley.com, la cui presidente è proprio la madre di Layne: Nancy Layne McCallum.

Sul palco ben 11 bands della scena rock/metal italiana, che eseguiranno due pezzi a testa (una cover Alice in Chains ed un pezzo inedito) per un totale di oltre due ore di live:

FUZZ FUZZ MACHINE, RHYME, MELLOWTOY, BEJELIT, EVILGROOVE, STUNTBOX, MUDSHINE, PORNOLOGY, NEODEA, ART OF DRONE e CRONOFOBIA renderanno omaggio a uno dei più significativi cantanti della scena rock-grunge degli anni novanta.

Le stesse undici band hanno partecipato alla realizzazione della compilation "Layne Staley Italian Tribute", che potrà essere acquistata a 5€ durante la serata (anche l'intero ricavato di questa verrà devoluto).

Ecco la tracklist del "LAYNE STALEY ITALIAN TRIBUTE":

Pornology - We die young

Rhyme - Man in the box

Mudshine - Love, hate, love

Cronofobia - It ain't like that

Evilgroove - Real thing

Mellowtoy - Them bones

Bejelit - Angry chair

Stuntbox - Down in a hole

Fuzz Fuzz Machine - Would?

Art of Drone - Brother

Neodea - I Don't know anything (Mad Season)

A seguito delle recenti tristi notizie di cronaca, l'evento commemorerà anche Mike Starr, bassista proprio degli Alice in Chains fino all'album "Dirt", scomparso la notte dell'8 Marzo a Salt Lake City e afflitto sin dalla giovane età da problemi di dipendenza dall'eroina.

L'obiettivo della fondazione Layne-Staley.com è quello di tramutare la tragedia della scomparsa di Layne Staley in speranza per coloro che soffrono il dramma della dipendenza dalle droghe pesanti. Layne-Staley.com offre supporto, educazione ed incoraggiamento alla riabilitazione dall'eroina.

Offre inoltre un appoggio a famiglie, amici e fan per restare in contatto e condividere informazioni e risorse a sostegno del ricovero assistito.

“Addicts in Recovery are the Light of the World”

Nancy Layne McCallum Staley

EVENTO FACEBOOK: www.facebook.com/event.php?eid=169726593077092

Open 18.00

Ingresso con consumazione e superbuffet inclusi: 7€

CD compilation 5€

www.layne-staley.com

www.rocknrollclub.it

22 marzo 2011

EXHORDER: è morto Frankie Sparcello

 

Ieri, 22 marzo, è stato ritrovato il corpo privo di vita  di Frankie Sparcello, bassista degli statunitensi Exhorder. Al momento non ci sono altri dettagli sulla causa della morte, restiamo in attesa di ulteriori informazioni.

23 marzo 2011

SYMFONIA: scarica gratuitamente "Pilgrim Road"

Rocknrollradio, in collaborazione con Edel, vi offre la possibilità in anteprima esclusiva per l'Italia di SCARICARE GRATUITAMENTE fino al 5 Aprile "Pilgrim Road", il primo singolo del supergruppo SYMFONIA, formato da Andre Matos (Angra - Shaman), Timo Tolkki (Stratovarius), Uli Kusch (Gamma Ray - Helloween - Masterplan), Jari Kainulainen (Stratovarius - Evergrey), Mikko Harkin (Sonata Arctica). Il primo album dei SYMFONIA "In Paradisum" sarà pubblicato il 5 Aprile 2011 e Rocknrollradio ve lo presenterà interamente durante la settimana che va dal 4 all'8 Aprile.

Rocknrollradio.it

23 marzo 2011

SET YOUR GOALS : cambio date!!!!

Per cause completamente la di fuori della nostra responsabilità, i SET YOUR GOALS hanno annullato le due date date previste per la prima settimana di Giugno. Con la presente siamo però lieti di annunciare le due nuove date della Band americana....prendete nota!!!!

 

Di seguito i dettagli delle date:

 

SET YOUR GOALS

08.05.11 - Vidia Club, Cesena

09.06.11 - Live Forum, Assago (MI)

www.hellfirebooking.com

23 marzo 2011

BRING ME THE HORIZON: guarda il video di "Blessed With A Curse"

La band di Sheffield ha reso pubblico un nuovo video, tratto dal singolo “Blessed With A Curse” presente nel pluri-premiato “There Is A Hell Believe Me I've Seen It, There Is A Heaven Let's Keep It A Secret”.

“Il brano rappresenta la maturazione sonora della band” esordisce il frontman Oliver Sykes, “Arrivando a essere il giusto compromesso tra modern metal e rock”.

Le riprese del video sono state effettuate a Oslo (Norvegia), per la prima volta con un concept artistico che va oltre lo stereotipo classico dei videoclip musicali. “Blessed With A Curse” entra da subito nella hit list video dei Bring Me The Horizon, il cui canale YouTube vanta oltre 50 milioni di visualizzazioni. Il video è visibile QUI

Il quintetto è attualmente in tour negli States in compagnia degli A Day To Remember, mentre ad Aprile si imbarcheranno per un tour negli UK con diverse date già sold-out.

Il loro ritorno in Italia è fissato per sabato 25 Giugno all'Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola (BO) in occasione del Sonisphere Festival.

www.myspace.com/bmth

23 marzo 2011

RISE AGAINST: guarda il nuovo video “Help Is On The Way”

E' online il nuovo video dei Rise Against , intitolato "Help is on the Way", canzone che fa parte del nuovo album "Endgame"; il video è stato diretto da Alan Ferguson e presenta immagini della devastazione portata dall'uragano Katrina sulla città di New Orleans.

Il video è  visibile QUI

23 marzo 2011

THE LOW ANTHEM: in concerto il 28 marzo a Milano

Barley Arts presenta THE LOW ANTHEM- Special Guest: THE HEAD AND THE HEART

La band scoperta da Kate Landau, figlia di Jon arriva in Italia per una sola data con uno special guest d'eccezione LUNEDì 28 MARZO 2011 - MILANO - SALUMERIA DELLA MUSICA. Si sono imposti in tutto il mondo due anni fa con il loro album "Oh My God, Charlie Darwin", ottimamente accolto anche in Italia dopo che la rivista MOJO li aveva investiti del premio "best new act" del 2009. "Smart Flesh", il terzo e nuovo lavoro in studio dei LOW ANTHEM, uscito lo scorso Febbraio, riporta il quartetto americano in tour nel nostro paese per una sola data, il 28 Marzo alla Salumeria della Musica di Milano. Sullo stesso palco troveremo i The Haed and The Heart come special guest, brillante formazione di Seattle che affonda il proprio sound nelle radici folk mantenendo uno spirito pop che rende la loro musica fresca e originale.

The Low Anthem si uniscono negli anni dell’università a Providence, nel Rhode Island, come trio musicale. Ad accorgersi di loro è Kate Landau, figlia di quel Jon che circa quarant'anni fa puntò tutto su un giovane songwriter del New Jersey dall'animo rock, a molti noto come Bruce Springsteen. Jocie Adams è l’anima femminile del gruppo, ed è anche colei che dà un’impronta importantissima alle composizioni, essendo polistrumentista con un background di studi classici. Gli altri due componenti storici sono il frontman Ben Knox Miller e Jeff Prystowsky, appassionati di vecchi dischi folk e della beat generation, tanto da avere inciso nel 2009 un testo di Kerouac musicato da Tom Waits. Alla band si aggiunge solo recentemente Mat Davidson. Dopo la gavetta nei bar del Rhode Island, con esibizioni nelle quali vengono suonati una quantità infinita di strumenti musicali, nel 2007 esce loro primo disco, ‘What The Crow Brings’, cui segue un’intensa attività live, dove dimostrano tutta la loro abilità musicale. Nel 2008 arriva il secondo lavoro ‘Oh My God, Charlie Darwin’, di cui si accorgono sia il pubblico sia la stampa specializzata.

I Low Anthem ricordano per certi versi Wilco, Okkervil River e Fleet Foxes, e nonostante le radici tradizionali mantengono un’anima indie.

LUNEDì 28 MARZO 2011 – MILANO – SALUMERIA DELLA MUSICA

Biglietti ancora disponibili

www.barleyarts.com

23 marzo 2011

OMAR PEDRINI (TIMORIA): in concerto a Cantù (co) - 8 aprile all'Unaetrentacinque Circa

OMAR PEDRINI from Timoria in concerto "La Capanna dello Zio Rock" Tour 2011

Un emozionante spettacolo in Unplugged, per la prima volta in provincia di Como.

8 aprile - All'Unaetrentacinque Circa, via fossano 20 , Cantù (co).

 

OMAR PEDRINI inizia la carriera nel 1986 con il gruppo dei TIMORIA con cui raggiunge ottimi riscontri di vendita a metà degli anni novanta grazie agli album "Viaggio senza vento" e "2020 Speedball".

Nel 1996 pubblica il suo primo CD da solista intitolato Beatnik – Il ragazzo tatuato di Birkenhead, stampato in sole 7000 copie.

Nel 2002 concede una "pausa di riflessione di cinque anni" ai Timoria e decide di intraprende la carriera solista.

Debutta così nel 2004 al Festival di Sanremo con "Lavoro inutile" ricevendo il premio dei giornalisti. Dopo il festival esce il suo secondo CD da solista intitolato "Vidomar".

Nel maggio del 2006 è uscito il suo terzo album da solista "Pane Burro e Medicine", anticipato dal singolo "Shock" e che contiene, tra le altre canzoni, la cover di "Tre Volte Lacrime" il brano più rappresentativo della band rock new wave dei Diaframma.

Nel 2010 è uscito "La Capanna dello Zio Rock".

Sito ufficiale: www.omarpedrini.it

Opening Act: FLAV T MASTRANGELO + LUCA DAI + MASSI LANCIASASSI

Tre personaggi divertenti e imperdibili promossi da La Frequenza Booking

www.lafrequenza.com/booking/stazionecantautori

POSTI LIMITATI !!!!

PER PRENOTAZIONI

Carlo Prandini tel: 347 8579204

mail: carlo.prandini@fastwebnet.it

Una serata promossa da La Frequenza Booking\Eventi

www.lafrequenza.com

in collaborazione con IndieBox Music

www.indiebox.org

23 marzo 2011

MASSIMO VOLUME: Cattive Abitudini Tour @ Deposito Giordani

Il lungo tour dei Massimo Volume è solo la conferma di quanto fosse mancato al pubblico questo progetto musicale, il cui ricordo non è stato offuscato dallo scorrere del tempo, anzi. Forte resta, a questo punto, la curiosità di vederli suonare dal vivo sabato sera al Deposito Giordani di Pordenone quando, assieme ai loro più grandi successi, presenteranno il loro nuovo lavoro “Cattive Abitudini” nato dopo circa dieci anni di silenzio. Nell’ottobre 2010 i Massimo Volume pubblicano “Cattive abitudini”, in cui accanto al nucleo originale della band composta da Emidio Clementi (autore dei testi, voce e basso), Egle Sommacal (chitarra) e Vittoria Burattini (batteria), fa il suo ingresso Stefano Pilia alla chitarra, già presente nel live di Bologna. L’album “Cattive abitudini”, registrato in presa diretta in una villa sull’argine del Po utilizzando solo macchine analogiche, è di sicuro un disco popolato di personaggi, di citazioni, di luoghi, urbani e domestici, di grandi spazi ed esili coatti.

Ad aprire la serata ci sara “la piccola orchestra urbana” degli Hard Core Tamburo, che nati da una costola della band pordenonese Sick Tamburo, proporranno una performance basata sull’uso di oggetti metallici (come tubi e bidono) e di eletronica minimale, allo scopo di creare un mix di ritmi tribali.

 

Sabato 26 Marzo 2011

CATTIVE ABITUDINI TOUR

MASSIMO VOLUME

www.massimovolume.it

Apertura porte: 20.00

Inizio concerto: 21.00

Ingresso: 12 euro

Special Guests: Hard Core Tamburo