CONDIVIDI

25 marzo 2011

GODS OF METAL 2011: svelato il nome della band che aprirà il festival...

Saranno BAPTIZED IN BLOOD ad aprire la giornata di GODS OF METAL 2011 il 22 giugno all’Arena Fiera Milano di Rho. BAPTIZED IN BLOOD sono una giovanissima band canadese. Freschi di debutto su Roadrunner Records, i Nostri amano suonare veloce, prendendo un po’ dal metal della Svezia e dal thrash americano: una formula micidiale che dal vivo vi farà saltellare fin dalle prime ore del mattino!

Dopo il recente annuncio di EUROPE e di BAPTIZED IN BLOOD, comunichiamo che il bill di GODS OF METAL 2011 è ora completo.

Ricordiamo che gli headliner di GODS OF METAL 2011 saranno JUDAS PRIEST col loro "tour d’addio", sarà infatti l'unica e ultima occasione che avremo di vedere Rob Halford & co.

 

GODS OF METAL 2011

22.06 MILANO

Arena Fiera Milano (Rho)

JUDAS PRIEST

Whitesnake

Mr.Big

Europe

Cradle of Filth

Epica

Duff McKagan's Loaded

Cavalera Conspiracy

Baptized in Blood

Biglietti in vendita sul circuito www.ticketone.it e rivendite collegate autorizzate.

www.godsofmetal.it - www.livenation.it - www.liveinitaly.com

25 marzo 2011

RAY MANZAREK & ROBBY KRIEGER OF THE DOORS: due date in Italia per il tastierista e il chitarrista, nonché menti musicali dei The Doors

Barley Arts presenta: RAY MANZAREK & ROBBY KRIEGER OF THE DOORS

Il tastierista e il chitarrista, nonché menti musicali dei The Doors, celebrano i quarant'anni dalla morte di Jim Morrison con un tour che finalmente tocca anche l'Europa. Due date in Italia: SABATO 9 LUGLIO 2011 - PISTOIA BLUES FESTIVAL- PIAZZA DUOMO e DOMENICA 10 LUGLIO 2011 - FRIULI VENEZIA GIULIA - LOCATION DA DEFINIRE

Una delle band più amate della storia della musica rock, alcune tra le canzoni che più sono rimaste nella memoria di almeno tre generazioni, un'icona di nome Jim Morrison, un grande gruppo chiamato THE DOORS.

Finalmente Ray Manzarek e Robby Krieger, i due musicisti che mettevano in note le poesie maledette del Re Lucertola, portano i capolavori dei The Doors di nuovo sui palchi europei e con due tappe in Italia, il 9 Luglio al Pistoia Blues Festival e il giorno seguente in Friuli Venezia Giulia, la cui location è ancora in fase di definizione.

Dopo nomi dal grande impatto mediatico, non ultimo Ian Astbury, voce dei The Cult, sarà Dave Brock a prendere in mano il microfono. Vi ricordate il film "Rockstar", dove il cantante della tribute band viene scelto da quella stessa formazione per sostituire il leader dimissionario? E' esattamente quello che succede oggi con i The Doors. Dave Brock, letteralmente adorato dai fans della band e da molti anni additato come unico vero possibile erede dell'arte di Jim Morrison, realizza il suo sogno dopo ben vent'anni passati alla guida dei Wild Child, resident band al Whiskey A Go Go di Los Angeles. La sua somiglianza, non solo dal punto di vista vocale ma anche fisico, gli è valso un cameo nei panni del leader dei Doors già nel 1992 nel film "Death Becomes Her" (tradotto come "La morte ti fa bella" in Italia).

Il tour europeo coincide con una ricorrenza particolare, infatti proprio quarant'anni prima, il 3 luglio del 1971, scompariva prematuramente a Parigi Jim Morrison, icona indiscussa nella storia della musica rock internazionale.

Quello a cui assisteremo sarà un live unico con tutto il repertorio storico della band californiana da “Light My Fire” a “Riders On The Storm”, da “Roadhouse Blues”, “Break on Through” fino a “Waiting For The Sun”. Sul palco anche Phil Chen al basso e Ty Dennis alla batteria.

SABATO 9 LUGLIO - PISTOIA BLUES FESTIVAL - PIAZZA DUOMO

Info: www.pistoiablues.com - in vendita dal 28/3

DOMENICA 10 LUGLIO - FRIULI VENEZIA GIULIA - CITTA' e LOCATION TBC

Info:www.azalea.it - www.rayandrobby.com

www.barleyarts.com

25 marzo 2011

SAXON e AMON AMARTH: le date di Milano subiscono variazione di location!

Comunichiamo che il Limelight in Via Gian Carlo Castelbarco, 11 ha chiuso, pertanto le date di SAXON e AMON AMARTH saranno spostate rispettivamente all’Alcatraz e ai Magazzini Generali.

Di seguito i dettagli definitivi:

SAXON

+ Crimes of Passion

22.05 MILANO alcatraz [NUOVA LOCATION]

24.05 RONCADE (TV) new age club

31.05 BOLOGNA estragon

 www.livenation.it - www.liveinitaly.com

 

24 marzo 2011

ASTPAI: data live spostata

La data degli austriaci ASTPAI (NoReason Records) prevista domenica 03 aprile a Magenta è stata spostata per problemi legati al locale al sempre più attivo circolo Arcidallò di Castiglione delle Stiviere (concerto previsto per le 19 in pieno orario aperitivo)

La band si esibirà insieme agli americani ONE WIN CHOICE (www.myspace.com/onewinchoice), con i quali condividerà un tour europeo di 30 date, e approfitterà dell'occasione per continuare la promozione del disco "Heart to grow" (www.noreasonrecords.com/ecard_astpai.html). Ricordiamo quindi le due date previste per il prossimo week-end:

02/04 S Lodi @ CLAM (ex-Linificio) + ONE WIN CHOICE + RED CAR BURNS

03/04 D Castiglione delle Stiviere @ ARCIDALLO' + ONE WIN CHOICE -->ORARIO APERITIVO<--

Per informazioni sui concerti contattare: info@noreasonrecords.com

24 marzo 2011

SUICIDE SILENCE: unica data in Italia!

In attesa del loro terzo album la cui uscita è prevista in estate, SUICIDE SILENCE hanno programmato il tour che farà tappa anche in Italia per un’unica data a giugno. SUICIDE SILENCE, una delle formazioni americane più interessanti del nuovo e giovane panorama deathcore, saranno on the road assieme ad All Shall Perish e After The Burial. Sarà indubbiamente una serata infuocata: fra moshpit ed headbanging!!!

Di seguito i dettagli del concerto:

SUICIDE SILENCE

+ All Shall Perish

+ After The Burial

20.06 PINARELLA DI CERVIA (RA) rock planet

Inizio concerti: ore 22.00

Apertura porte: ore 21.00

Prezzo del biglietto in prevendita: 18,00 euro + diritti di prevendita

Prezzo del biglietto in cassa la sera dello show: 22,00 euro

Biglietti in prevendita a partire da venerdì 25 marzo sul circuito Ticket One e rivendite collegate autorizzate.

www.liveinitaly.com

24 marzo 2011

NO DOUBT: Gwen Stefani dona 1 milione di dollari al Giappone

Gwen Stefani, cantante dei No Doubt,  ha donato 1 milione di dollari all'associazione "Save The Children"  per aiutare la popolazione giapponese come sapete colpita da un violentissimo terremoto e tsunami; oltre al suo denaro personale, la cantante ha anche disegnato una speciale t-shirt i cui proventi della vendita saranno destinati anch'essi in beneficenza. "Il Giappone mi ha ispirato per anni e provo un amore vero, apprezzamento e rispetto per la popolazione giapponese. Il disastro in Giappone è qualcosa che mi ha devastato il cuore e voglio fare tutto quello che posso per aiutare."

Oltre a questa donazione, Gwen lancerà un’edizione limitata delle sue t-shirt Harajuku Lovers i cui proventi verranno devoluti donati in beneficienza.

Gwen è solo l’ultima delle varie celebrità che hanno deciso di aiutare il Giappone in questo momento. La scorsa settimana anche Sandra Bullock, ad esempio, ha donato la stessa cifra alla Red Cross americana per gli aiuti al paese terremotato.

 

Per ulteriori informazioni: www.nodoubt.com.

24 marzo 2011

DEPECHE MODE: in arrivo "Remixes 2: 81-11"-30 anni di remix in una raccolta

Uscirà il prossimo 6 giugno, il nuovo album ufficiale dei Depeche Mode intitolato "Remixes 2: 81-11". Si tratta di nuova raccolta di versioni remixate di brani che pescano nella trentennale storia della band: da "Speak & Spell" a "Sounds of the Universe". Pubblicato come cd singolo, edizione limitata di tre dischi, digital download e box di 6 LP in vinile, la compilation comprende versioni già edite e altre realizzate per l’occasione. Fra i personaggi che hanno contribuito ad arricchire questo lavoro spiccano gli ex-DM Alan Wilder e Vince Clarke, Röyksopp, Stargate, Eric Prydz, e Karlsson & Winnberg (from Miike Snow). Ai nuovi si uniscono remixes classici di M83, UNKLE, Trentemøller, François Kervorkian e Dan The Automator. L'uscita del nuovo album sarà preceduta dalla realizzazione del singolo "Personal Jesus '11" realizzato dal team norvegese (ma con base a New York) Stargate composto da Tor Erik Hermansen e Mikkel Storleer Eriksen.

24 marzo 2011

GONJASUFI: in Italia a Maggio per due date

Dna Dance Department e DNA concerti Sono felici di presentare Gonjasufi- Il folle e geniale musicista sciamano Sumach Valentine, in arte Gonjasufi, arriva i Italia per due date per presentare la sua originalissima miscela di psichedelia, hip hop e funk.

Che di mezzo ci fosse qualcosa di un po' mistico un po' assurdo lo si capì dalla prima, primissima uscita: un 7 pollici (il formato del vecchio 45 giri) che conteneva un libretto di una ventina di pagine con dentro il suo “libretto di preghiere” (“Holidays / Candylane”, fine 2009). E quello che arrivò dopo, gli altri singoli e soprattutto l'intero album

“A Killer & A Sufi” (2010), uscito sulla leggendaria label inglese Warp, non fecero che confermare che si aveva a che fare con un personaggio veramente folle.

Folle, ma anche geniale e assai affascinante nello scegliersi i panorami sonori di accompagnamento: Gonjasufi è sì lo strano figuro con la barba che assalta il microfono lanciandosi in ipnotiche derive dove il cantautorato è destrutturazione ed invettiva, ma è anche il leader di un progetto che ha radunato alcune delle migliori menti della nuova generazione di beatmaker californiani, a partire da Flying Lotus, Gaslamp Killer e Mainframe, e che successivamente ha chiamato a raccolta per una versione alternativa del suo lp d'esordio nomi nobili dell'elettronica più intelligente quali Mark Pritchard, Braodcast, Bibio, Oneohtrix Point Never (nel bellissimo “The Caliph's Tea Party”, uscito a fine 2010).

Dal vivo Sumach Valentine – questo il suo nome all'anagrafe – è una presenza scenica particolarissima. Finora in Italia si era esibito solo nell'edizione 2010 del festival romano Dissonanze, diventando subito beniamino degli spettatori ma anche degli altri musicisti presenti al festival (la maglietta con la sua effige è un must...). Ora ha alzato ancora di più l'asticella della sfida artistica: sempre più sicuro dei suoi mezzi, torna nel nostro paese con una vera e propria band, per tradurre in modo ancora più complesso e straniante le sue intuizioni mistico-sonore, dove hip hop e funk digitale incontrano la musica devozionale o le allucinazioni da deserto californiano

 

Gonjasufi

20 maggio 2011 – Link – Bologna – superCONCEPT

via Fantoni 21, Bologna

21 maggio 2011 – Il Cortile della Farmacia – Torino

Via Giolitti 36, Torino

Biglietto: 15€ intero, 13€ ridotto

In collaborazione con Associazione Culturale Situazione Xplosiva e Musica 90

 

24 marzo 2011

PLAY & REC MUSIC FESTIVAL:Due grandi giorni di musica e di solidarietà

PLAY & REC MUSIC FESTIVAL- Due grandi giorni di musica e di solidarietà: 8 – 9 aprile 2011 \\ Ex Mercato Coperto, via Mentana, Como. Il Centro Polifunzionale "San Martino" di Como, in collaborazione con il Comune di Como e La Frequenza Booking\Eventi vi invita a questa grande manifestazione musicale Play & Rec! Suona, partecipa e quindi finanzia la strumentazione per lo studio di registrazione del centro Polifunzionale comasco “San Martino”.

venerdì 8 aprile dalle ore 22 on stage:

FAZ WALTZ (glam rock)

GRETELS (girls in rock)

IL REBUS (rock)

ROBERTA MINNITI (cantautrice)

 

• sabato 9 aprile dalle ore 22 on stage:

THE WAVERS (surf'n'roll) “Calavera Tour 2011”

CLUB VOLTAIRE (brit rock)

CAPOZEELLA (rock)

SOUL ADDICTED (rock)

FLAV T MASTRANGELO + MASSI LANCIASASSI + LUCA DAI (folk - rock)

http://www.myspace.com/souladdictedband

www.lafrequenza.com/booking/stazionecantautori/flavtmastrangelo

www.lafrequenza.com/booking/stazionecantautori/lucadai

Service Audio a cura di Mondovisione

www.mondovisione.org

Ingresso a sorte: tira il dado: da 1 a 6 euro

(se ti esce il 5 o il 6 avrai una consumazione inclusa)

il ricavato sarà donato al Centro Polifunzionale San Martino.

 

infoline: salegiovani@comune.como.it - www.comune.como.it

info@lafrequenza.com - www.lafrequenza.com

media partner:

Ciao Como Radio www.ciaocomoradio.it

Kawabonga Music Shop www.kawabongamusic.com