CONDIVIDI

26 aprile 2011

ADLER'S APPETITE: la nuova line-up

Gli  Adler's Appetite hanno annunciato l'ingresso dei due  del cantante Patrick Stone (ACES 'N' EIGHTS) e del chitarrista Lonnie Paul, la line-up ufficiale ora si compone  come segue: Patrick Stone - voce; Lonnie Paul - chitarra; Michael Thomas - chitarra;Chip Z'nuff - basso; Steven Adler - batteria

26 aprile 2011

ENTER SHIKARI: nuovo album e tour!!

Giovani ed adrenalinici, ENTER SHIKARI tornano sulle scene con un album attualmente in lavorazione. La formazione britannica è conosciuta per essere stata una delle prime ad utilizzare il web come unico canale promozionale. In breve tempo, infatti, ENTER SHIKARI hanno collezionato una serie di successi che li hanno portati sui palchi più importanti e prestigiosi d'Europa. Nell'attesa di ascoltare i nuovi brani, abbiamo la conferma dell'unica data italiana che la band terrà a Milano nel mese di Settembre! L'energia punk applicata alla techno-trance rappresenta l'innovazione più importante che ENTER SHIKARI hanno apportato alla musica heavy. In apertura due special guests: Your Demise e Let Live.

Di seguito i dettagli dello show:

ENTER SHIKARI

+ Your Demise

+ Let Live

26.09 MILANO, Alcatraz

Inizio del concerto: ore 19.00

Apertura porte: ore 18.00

Prezzo del biglietto in prevendita: 22,00 euro + diritti di prevendita

Prezzo del biglietto in cassa la sera dello show: 26,00 euro

Biglietti in prevendita a partire da venerdì 29 aprile sul circuito www.ticketone.it e rivendite collegate autorizzate.

 

www.livenation.it - www.liveinitaly.com

26 aprile 2011

LEVEL 42: dal 28 aprile in Italia per 3 date!

Barley Arts presenta LEVEL 42 30th anniversary tour! La band che ha caratterizzato il pop di qualità degli anni '80 torna in tour in Italia: chi può resistere al basso di Mark King? I LEVEL 42 non sono una semplice band di successo degli anni '80, sono molto di più: sono un sound inimitabile, caratterizzato dal basso di Mark King, sono un punto di riferimento per quel filone che ha imparato a scrivere hit da alta classifica, mettendo la tecnica in primo piano.Un loro vero e proprio tour in Italia è atteso dagli anni '90: nel 2011, a distanza di trent'anni dalla loro nascita, Mark King, insieme all'altro leader della band, il tastierista e cantante Mike Lindup, annunciano tre date nel nostro Paese a fine Aprile. Dal 28 al 30 saranno infatti sui palchi dell' Alcatraz a Milano, dell'Estragon a Bologna e, per finire, dell'Atlantico Live a Roma. La formazione vede inoltre Nathan King alla chitarra, il giovane e sensazionale Pete Ray Biggin alla batteria e Sean Freeman al sax. Il sound funky che ha caratterizzato i grandi successi dalla band inglese (Mark è originario dell'isola di Wight), come "Lessons in love", "Hot Water", "Something about you" o "Overtime", si basa sul basso "slappato" del leader Mark King, da sempre ritenuto un maestro in questo particolare tipo di tecnica.

Nel 2010 è uscita "Living it up", monumentale raccolta che commemora i trent'anni di attività della band,  ripercorrendone gli inizi nei primi anni '80, i successi di metà decade, sino alle parentesi più difficili, legate a problemi di line up negli anni '90 (Allan Murphy, chitarrista subentrato nel 1988 al co-fondatore Boon Gould, è morto di AIDS).

I Level 42 hanno venduto nel Mondo quaranta milioni di copie, raggiungendo spesso con i propri album la vetta delle classifiche di tutta Europa. Il loro ritorno dal vivo in Italia è uno tra gli appuntamenti musicali di maggior rilievo del 2011. Ecco i dettagli delle tre date:

GIOVEDì 28 APRILE 2011 - MILANO - ALCATRAZ - Ingresso 26 Euro + prev.

VENERDì 29 APRILE - BOLOGNA - ESTRAGON - Ingresso 20 Euro + prev.

SABATO 30 APRILE - ROMA - ATLANTICO LIVE - Ingresso 26 Euro + prev.

I biglietti sono già in vendita su www.ticketone.it e in seguito nelle prevendite abituali.

www.barleyarts.com

26 aprile 2011

SHAI HULUD: dal 28 aprile in Italia per 3 date!

Hard Staff presenta SHAI HULUD, LIGEIA, THE BLACKOUT ARGUMENT!

Gli Shai Hulud nascono nel 1995 in Florida, e da quasi 15 anni vivono a NYC a base di violentissimo metalcore. Nonostante il boom che ha subito questo genere negli ultimi anni gli Shai Hulud sono sempre rimasti defilati, di nicchia, quasi una band per puristi: niente esibizionismo gratuito ma solo tanta passione e devozione per la loro musica.

La band debutta con un sette pollici e un concerto al Cheers di Miami,in brevissimo tempo la loro fama raggiunge i quattro angoli degli States: gli Shai Hulud saranno la next big thing dell’hardcore più aggressivo e devastante!

Infatti, quando la scena metalcore scoppia nel panorama alternativo mondiale, tra le band che svettano tra le influenze di tutti sono quattro: insieme a Converge, Dillinger Escape Plan e Poison The Well non potevano mancare che gli Shai Hulud.

Oltre ai fans e al rispetto delle altre band gli Shai Hulud convincono tanti media specializzati, tra cui Alternative Press che ne loda soprattutto le liriche, intelligenti, mai banali, dotate di un’etica sincera e positiva.

Nei primi anni del 2000 tutti i componenti della band si dedicano a progetti paralleli ma senza mai sciogliere ufficialmente gli Shai Hulud: bisognerà attendere fino al 2008 per rivederli all’opera… un ritorno col botto perché Misanthropy Pure (Metal Blade Rec) è indubbiamente uno dei lavori migliori dell’anno: un album pesante, che alterna velocità graffianti a melodie destrutturate, un lavoro imponente, in cui gli Shai Hulud si accaniscono ferocemente anche su accenni rock, progressive e tratti inconfondibilmente metal.

Purtroppo negli anni la band subisce anche svariati cambi di formazione - un cantante viene addirittura reclutato durante la tappa olandese di un tour europeo – cosa che probabilmente ha bloccato il successo più mainstream della band, che ciononostante è sempre in grado di scatenare una furia esplosiva su qualsiasi palco, dagli squat ai maggiori festival mondiali, gli Shai Hulud sono sinonimo di una piacevolissima distruzione sonora.

Ad accompagnarli i giovani tedeschi The Blackout Argument e dal massachusetts i Ligeia!

SHAI HULUD

LIGEIA

THE BLACKOUT ARGUMENT

28 APRILE @ LAZZARETTO – BOLOGNA

30 APRILE @ UNITED CLUB – TORINO

01/05/2010 TRAFFIC, ROMA

Per info: www.hard-staff.com