CONDIVIDI

26 settembre 2011

KASABIAN: Esordio al numero 1 della uk album chart per “Velociraptor”!! In arrivo in unica data italiana a novembre

Esordio al numero 1 della uk album chart per Velociraptor!! I Kasabian fanno il tris e scalano le classifiche: come per i precedenti 3 album esordiscono in vetta alla chart inglese dei dischi piu’ venduti! Hanno preso il posto degli Oasis nei cuori degli amanti del rock inglese e con il nuovo disco (il quarto della loro storia) si candidano a diventare la band europea piu’ importante in circolazione. La loro miscela esplosiva di brit-rock, pop, elettronica e psichedelia è sulla bocca di tutti e tutti attendono di vederli dal vivo in uno show da headliner dopo la travolgente esibizione di inizio settembre all’i-day festival di bologna! I KASABIAN SONO LA VERA ED UNICA GRANDE SPERANZA DEL ROCK INGLESE! Ricordiamo che  a Novembre saranno in Italia per una sola unica ed imperdibile data: Domenica 20 Novembre 2011 all' ALCATRAZ di Milano 

Via Valtellina, 25

Apertura porte Ore: 19.00 - Inizio Concerto Ore: 21.00

prezzo del biglietto: 25 euro + diritti di Prevendita

Prevendite attive su www.ticketone.it e su www.ticket.it

 L'organizzatore declina ogni responsabilità in caso di acquisto di biglietti fuori dai circuiti di biglietteria autorizzati non presenti nei nostri comunicati ufficiali.

 

www.vivoconcerti.com

NOEL GALLAGHER: ad ottobre esce “Noel Gallagher’s High Flying Birds” il primo album da solista

“Noel Gallagher’s High Flying Birds” è il primo album da solista di Noel Gallagher che verrà pubblicato  il 18 ottobre (Warner Music). Anticipato in radio a fine luglio da "The Death of You and Me" (ai vertici della classifica dei brani più trasmessi dalle radio), Noel Gallagher’s High Flying Birds, co-prodotto da Noel e David Sardy, è stato registrato a Londra e a Los Angeles e contiene 10 nuovissimi brani inediti.

 

“Noel Gallagher High Flying Birds” va nella direzione dove gli Oasis

non sono mai andati. Dal ragtime stomp di New Orleans di "The Death Of You And Me" all’ispirazione per Ennio Morricone, dalla canzone drammatica con forte presenza orchestrale di "Everybody’s  On The Run" al coral swell di "(I Wanna Live In A Dream In My) Record Machine ", è un ambizioso, variopinto album. E 'il prodotto di una mente curiosa, ispirato tanto da nuove scoperte quanto da un bisogno inestinguibile di far arrivare un messaggio al mondo intero.

 

"Con questo album la gente penserà che la mia è stata una decisione consapevole di

fare qualcosa di diverso ", dice Gallagher. "Non è stato così”. Non voglio criticare niente agli  Oasis perché amavo essere in quella band e ne ero il leader, ma c'era sempre il pensiero: come andrà a Wembley con 70.000 persone che smaniano di divertirsi? Questa volta non ho dovuto pensarci. Ho trovato un tizio che ha suonato con i bicchieri del vino e un altro con una sega. Questo non è Oasis. Non so che cosa sia ...... ancora”.

 

Questa la track – list:

1.   Everybody’s On The Run ;

2.   Dream On;

3.  If I Had A Gun…  ;

4.   The Death Of You And Me ;

5.  (I Wanna Live In A Dream In My) Record Machine ;

6.   AKA... What A Life! ;

7.  Soldier Boys And Jesus Freaks ;

8.   AKA... Broken Arrow ;

9.   (Stranded On) The Wrong Beach;

10. Stop The Clocks.

 

 

Il tour di Noel Gallagher’s High Flying Birds partirà il 23 ottobre e sarà in Italia il prossimo 28 novembre all’Alcatraz di Milano.