CONDIVIDI

11 gennaio 2012

PUNKREAS: tornano con un nuovo disco “Noblesse Oblige”

Dopo 20 anni di indignazione e 4 anni di silenzio discografico i PUNKREAS tornano a farsi sentire con un nuovo disco, “Noblesse Oblige” la cui uscita è prevista per la fine di Gennaio 2012.

Dopo un mese di lavoro serrato presso gli studi della Cellar Door Station, con il fonico di fiducia Gianluca Amendolara, la band si è trasferita a Torino per le ultime fasi della registrazione. Qui, presso il TransEuropa Studio e sotto la supervisione di Carlo Rossi , sono state riprese le voci, gli interventi dei fiati, gli overdubs e si è lavorato al mix finale. Per i non addetti ai lavori, basterà ricordare che tra le produzioni artistiche di Carlo Rossi troviamo quelle di Caparezza, Nina Zilli, 99 Posse, Baustelle, Negrita.

Il risultato finale? Un album fresco, che affianca la cattiveria e la rabbia delle precedenti pubblicazioni discografiche ad aperture più ragionate, ma non per questo meno pungenti. Un disco che guarda e racconta la realtà, il quotidiano, senza fermarsi alla semplice cronaca. Musicalmente il nuovo lavoro sarà ricco di sfumature ed anche di qualche sorpresa, con delle inaspettate ma assolutamente centrate aperture elettroniche e ritmiche che ampliano lo spettro del sound della band.

E poi c’è questo nuovo amore per le ballate: una piacevole scoperta di qualche anno fa che ormai fa parte a pieno diritto del loro “bagaglio” artistico e che, con la ormai classica “Cuore nero”, ha trovato una grande risposta da parte del pubblico .

Arricchiscono il lavoro gli interventi di Luca "Zulu" Persico , frontman dei 99 posse in "Polenta & Kebab", una canzone ironicamente dedicata ai leghisti, e della sezione fiati dei BlueBeaters in "La fine del mondo" e "Aperitivo", due brani che promettono di scatenare coinvolgenti balli in levare.

I Punkreas presenteranno "Noblesse Oblige" agli store FNAC, qui le date:

1 Febbraio FNAC – TORINO
2 Febbraio FNAC – FIRENZE
3 Febbraio FNAC – MILANO
7 Febbraio FNAC – VERONA

 

www.punkreas.net - www.facebook.com/punkreasparabiago