CONDIVIDI

ANTI-FLAG

The General Strike

SideOneDummy Records -  2012

 

In totale arriviamo a 25,24 minuti racchiusi in 12 tracce per l'ottavo album in studio degli ANTI-FLAG da Pittsburgh, Pennsylvania su SideOneDummyRecords, etichetta che a noi amanti del Punk piace molto. Ottavo album che nulla toglie o aggiunge alla brillante carriera del gruppo, molto apprezzato dalla frangia estremista e politicizzata del movimento Punk, anche se ogni tanto qualche critica per il loro essere un po' fighetti ( leggi: puliti..) nel come si presentano sul palco arriva. Dodici tracce dirette di un buon Punk-Rock con episodi di Hardcore come nei 22 secondi del primo brano o in "Resist" decisamente una delle meglio riuscite di questo lavoro. Testi politici e di protesta contro le corporazioni ed i politici accompagnano i suoni e sono il fulcro del messaggio che gli ANTI_FLAG portano in giro per il mondo. Justin Sane e Chris Head si alternano alla voce in quasi tutte le songs ed il tutto risulta ben eseguito. Non mancano gli slogan da cantare durante i concerti come in "Broken Bones" o nella bella "I don't Wanna" . Insomma un bel disco di Punk-Rock come i nostri ci hanno abituato, "The General Strike" convince ma non esce dagli schemi del gruppo,fortunatamente direi, accontentando i loro numerosi fans. Consiglio di vederli dal vivo perchè meritano. Link: www.facebook.com/anti.flag.official

 

Luca Casella