CONDIVIDI

EUROPE

LIVE at Shepherd's Bush,London

Edel- 2011

 

Dopo la recente apparizione al Gods Of Metal, in pieno pomeriggio, gli Europe tornano a sfornar cd e dvd (e book) e lo fanno dando alle stampe ben due live, che mi permetto di recensire insieme, visto che il contenuto è molto simile. Il primo (Shepherd's Bush) è la registrazione di un concerto tenutosi a Londra il 19 febbraio 2011, la track list del dvd comprende oltre a tutte le canzoni del cd, anche gli assoli di Norum e di Haugland e il brano inedito intitolato “Doghouse”. La prestazione della band è molto buona e la si può apprezzare pienamente con l'ausilio delle immagini. Le uniche solite due “pecche” sono Tempest che non riesce ad esprimersi ai livelli di un tempo e deve -bontà sua- abbassar le canzoni di qualche tono e Norum il quale quando deve eseguire qualche assolo di Kee Marcello, non sempre riesce a strappar applausi (vedi “More Than Meet The Eye” e “Superstitious”). Per essere buoni diciamo che sia Joey che John si esprimono meglio nel repertorio più recente. “Doghouse” non mi ha convinto al primo ascolto (ma neanche in quelli successivi!), il perché è da ricercare nella non facile ed immediata melodia. La qualità video è media, colpa anche delle luci rosse che non aiutano mai ai concerti e la dimostrazione è data dal fatto che quando le luci diventano chiare il tutto migliora. Particolarmente toccanti risultano essere il tributo a Gary Moore introdotto da un riconoscente Joey Tempest e suonato da un John Norum decisamente emozionato. Ma la parte che arriva dritta al cuore è “New Love In Town” anch'essa presentata in maniera veramente toccante dal papà Joey Tempest con una descrizione dettagliata del momento in cui è nato il testo, precisamente nel 2008, in ospedale, durante la nascita del figlio (James Joakim). Gli Extra contenuti nel dvd sono due servizi fotografici live (2009 e 2010), una galleria fotografica, una sorta di documentario dove -tra le altre cose- si può apprezzare Norum che si aggiusta la chitarra e gli ultimi due videoclip: “Last look at Eden” e “New Love In Town” .

 

 Recensione di Andrea Lami

EUROPE

LIVE Look at eden

Edel - 2011

 

 

 

Il secondo live (Live Look at Eden) è composto da un cd contenente praticamente le stesse canzoni del precedente lavoro, ma registrate in nazioni diverse: una in Polonia, una a Stoccolma e le altre in Inghilterra, all'Itunes Festival di Londra e al Sonisphere di Knebworth. Il dvd contiene solo cinque canzoni catturate all'Itunes Festival, tre identiche al cd mentre le restanti due nel cd sono state registrate altrove ma la qualità delle riprese video è perfetta. Gli extra del dvd sono scarni perché ci sono solamente gli stessi due video sopra menzionati. L'unica differenza evidente rispetto al precedente live è il package, perché in questo secondo caso il tutto è in formato libro, con copertina rigida e le fotografie, live e non live, sono adornate da commenti e frasi dei cinque musicisti. Ultima nota, la differenza tra i due cd-dvd è di soli due euro. A voi la scelta, salvo che non siate fan degli Europe come me da comprarli entrambi senza guardar neanche il contenuto.

 

Recensione di Andrea Lami