CONDIVIDI

SUNSET

Viaggio Libero

Raw Lines / New Model Label - 2012

 

Mettiamo subito in chiaro una cosa: qui di nuovo c’è poco o niente, tutto è già stato scritto, detto, fatto, vissuto, però, chi se ne frega, entusiasma alla grande. Sì, perché il dischetto in questione è easy, è catchy, usate pure qualsiasi aggettivo simile che va bene, ma soprattutto è hippy-trascinante. E’ un VIAGGIO LIBERO anche quello che ci sentiamo addosso durante l’ascolto, che rappacifica (del resto basta osservare solo per un istante il booklet per farci sentire padroni del mondo e, chiudendo gli occhi, possiamo ritenerci autorizzati a lasciare i condizionamenti quotidiani fuori dalla porta), che fa stare bene, che allontana i paletti e i vincoli precostituiti. Tredici canzoni leggere più una bonus track (“El Frago” in versione spagnola) sono il contenuto del lavoro di debutto dei novaresi SUNSET, un esordio che fa molto summer dreams on the road e che col suo bel mix di rock americano e rock italiano insieme a tanta chitarra gasa e galvanizza sin dall’inizio. Importanti sono le ospitate illustri, quali quella di Wilko Zanni (Rats) nel pezzo rock’n’roll “El Frago”, quella del cantante inglese Graham Bonnet (Rainbow) in “Lunghezza d’onda” e quella della chitarrista Jennifer Batten in “Sospetto”. I pezzi sono coinvolgenti e ben armonizzati, forse ricordano un po’ spesso questo e quello, a partire dalla voce sporcata dalle troppe sigarette, che rimanda più volte a Francesco Renga quando militava nei Timoria, ma nell’insieme fanno rock di strada e wild west, e va bene così. Il ritmo è bello sostenuto e incalzante, il timbro più o meno duro, sempre d’impatto. La voglia di ascoltare e riascoltare pervade da subito, confermando ancora una volta che contano di più l’energia e l’emozione che i virtuosismi e le ricercatezze innovative, e che di sano rock non ce n’è mai abbastanza, anzi, ne vogliamo ancora e ancora e ancora ...

Line-up: Simon_voce, armonica; Rot_chitarra e cori; Alex_basso e cori; Cacao_batteria. Link: www.sunsetrock.it; www.facebook.com/sunsethardrock ; www.myspace.com/sunsethardrock ;

 

Margherita Simonetti