CONDIVIDI

INTERVISTA CON JANI LANE CANTANTE DEI S.O.T.U.

AngelDevil: Tutti i membri della band hanno avuto delle esperienze precedenti di spessore. Come vi siete uniti?
Jani Lane: Mi hanno chiamato Blotzer e Keri chiedendomi se fossi interessato a suonare con loro in un side project.

AngelDevil: Il nome significa qualcosa in particolare?
Chi ha avuto l’idea?
Jani Lane: Credo l’abbia ideato Keri.

 

AngelDevil: Ci sono due cover “Moonlight Mile” dei Rolling Stones e “American Girl” di Tom Petty nel vostro nuovo album. Gli arrangiamenti delle voci mi piacciono molto. Come avete scelto queste canzoni.
Jani Lane: Credo che Blotzer abbia avuto l’idea di Moonlight mentre Keri voleva fare una canzone di Tom Petty, questo è stato il risultato e mi piace un sacco!

AngelDevil:  C’è una canzone che rappresenta la tua voce al meglio?
Jani Lane: Sì “Song and Dance Man” del cd Cherry Pie

AngelDevil: Il nuovo album riflette il vostro modo di vedere il mondo di oggi?

Jani Lane: Direi che il titolo è solo un gioco di parole.

AngelDevil: Dammi tre motivi per comprare il vostro cd.

Jani Lane:  La chitarra di Keri, la batteria di Bob e la produzione di Andy John.

AngelDevil: E’ stato difficile per una rock band come voi trovare un contratto discografico ad oggi?
Jani Lane: Direi di no. Ci sono ancora dei buoni discografici interessati alla buona musica come alla Warrior Records.

AngelDevil:  Chi sono state le vostre influenze all’inizio della carriera e come sono cambiate nel tempo?
Jani Lane: Cambiano sempre ma l’invasione inglese  degli anni 60-70 sarà sempre molto importante per la mia visione della musica.

AngelDevil: Qual è la sfida più grande per una artista come te quando si tratta di vivere la vita di ogni giorno pagandosi da vivere con la musica?
Jani Lane: Bilanciare la mia carriera con la mia famiglia senza soffrire.

AngelDevil: Quali sono le tecniche che non hanno perso valore nel tempo durante la tua carriera di musicista?
Jani Lane: Come songwriter portare a termine le proprie idee qualsiasi cosa succeda. Come cantante invece dormi come e quando e dove puoi!!

AngelDevil:  Mi chiedevo cosa ti piace di più di essere in tour?
Jani Lane:  I fans! Un hotel è sempre un hotel. Un palco è sempre un palco , sono I fans che rendono tutto interessante!

AngelDevil: Quali sono i tuoi programmi per il 2009?
Jani Lane: Suonare, scrivere e cercare di godermi la vita!

AngelDevil:  Quali sono i tuoi hobbies e cosa fai nel tempo libero ( se ne hai)?
Jani Lane: Golf, montagne russe e passare del tempo con la mia famiglia!

AngelDevil: Qual è la domanda che vorresti che ti facessero riguardo Saints of the Underground e che non nessuno ti ha mai chiesto?
Jani Lane: Come me la sono cavata a fare una cover di Mick Jagger (Andy ha prodotto entrambe le versioni). Andy ha detto che gli ho fatto giustizia e questo per me è un gran complimento!!

AngelDevil: Grazie per il tempo che mi hai concesso per queste domande, ho molto apprezzato.