CONDIVIDI

22 novembre 2011

SIMPLE MINDS:la band scozzese arriva in Italia per un'unica data a Milano

La band di Jim Kerr presenta un set mai proposto dal vivo dedicato esclusivamente ai loro primi 5 acclamati e fondamentali album.
5 brani per i primi 5 album per un concerto di ben due ore e mezza di grandi successi che hanno scritto la storia del rock

Martedì 28 Febbraio 2012
Milano – ALCATRAZ
Via Valtellina, 25
Apertura porte Ore: 19.00 - Inizio Concerti Ore: 21.00
prezzo del biglietto: 40 euro + diritti di Prevendita



Prevendite aperte dalle ore 12.00 di venerdì 25 novembre sul circuito Ticketone e a partire da venerdì 2 dicembre anche su Ticket.it e Bookingshow

Informazioni su come acquistare i biglietti:

Ticketone 892 101 www.ticketone.it
Ticket.it 02 54271 www.ticket.it

Bookingshow 800.58.70.55 www.bookingshow.it
www.vivoconcerti.com

I Simple Minds annunciano quello che è una vero grande evento per i propri tantissimi fan sparsi in tutto il mondo, un breve ed intenso tour in venue di dimensioni ridotte dove proporranno solo del materiale dai loro primi cinque importantissimi album in due ore e mezza di show davvero da non perdere. Un tour che partirà dal Portogallo il 14 febbraio e che sbarcherà a Milano (Alcatraz) il 28 febbraio.

“This is the set that so many who appreciate Simple Minds have been begging us to play and finally this is that one-off chance to see it.” Jim Kerr.

Nati sul finire degli anni ’70 ed esplosi a livello mondiale negli anni ’80, gli scozzesi Simple Minds hanno scritto alcune tra le migliori pagine della storia del rock degli anni ’80 diventando dopo l’uscita del capolavoro New Gold Dream, vero e proprio inno new wave, uno tra i gruppi più popolari dell’epoca contendendosi le copertine dei magazines con gli U2 ui venivano sempre affiancati e paragonati.
Jim Kerr e compagni suoneranno esclusivamente cinque canzoni dai loro primi cinque album: Life In A Day, Real To Real Cacophony, Empires and Dance, Sons and Fascination/Sister Feelings Calling e New Gold Dream (81, 82, 83, 84) che proprio nel 2012 celebra il 30° anniversario, dischi realizzati nel prolifico periodo che va dal 1979 al 1982.
Questi 5 album hanno avuto un impressionante impatto sulla scena musicale dell’epoca spiccando tra i primi vagiti della new-wave con accenni di elettronica degli anni ’70 fino alla che è durata fino alla rivoluzione dance degli anni ’80 e ’90, continuando a mantenere una influenza notevole per le band che sono venute dopo. Si trovano forti echi dei primi cinque lavori targati dei Simple Minds nei dischi di The Killers, Bloc Party, Manic Street Preachers fino alla new wave di nuova generazione dei The Horrors, cosa che rende questi album cinque tra le più vitali espressioni del post-punk e degli ultimi 35 anni di storia del rock.
Una band che ha fatto la storia del rock vendendo oltre 40 milioni di dischi che ha un rapporto particolare con l’Italia: il leader e cantante Jim Kerr vive stabilmente in Sicilia.

In coincidenza con il 5X5 LIVE, il 13 febbraio EMI Music pubblicherà un box-set speciale, Simple Minds 5X5. Nel box ci saranno ovviamente 5 album rimasterizzati e naturalmente del materiale inedito che include rarità, inediti, b-sides e remixes.

Sito internet

www.simpleminds.com