CONDIVIDI

2 giugno 2011

THE FIRE: esce MADAMA BUTTERFLY il nuovo EP!

THE FIRE "MADAMA BUTTERFLY EP" (Ammonia Records)

Dopo poco più di un anno dall'uscita di ABRACADABRA tornano Olly & Soci con un mini album per affrontare il tour estivo in attesa del nuovo album che avverrà questo inverno. La formula scelta è la stessa di "Electro cabaret", l'album sarà disponibile solo al merchandise dei concerti della band e si potrà acquistare ad offerta libera. In questa maniera la band ha venduto quasi 3000 copie nelle 100 date fatte nell'ultimo anno e mezzo.

Sono loro in prima persona a raccontare i perchè di questo mini album :

"Avevamo tante canzoni nel cassetto, tutte mezze aperte e mai finite.. ci siamo decisi a chiuderle per fare un disco nuovo, ma superando le 14 tracce abbiamo deciso di fare anche un EP con la stessa formula di "Electro Cabaret": ovvero aprire le porte all'album con un disco che la gente puo' decidere di pagare in base al talento e non all'imposizione discografica del mercato."

 

MADAMA BUTTERFLY: (Olly): è un mio vecchio pezzo che non avevo mai finito, non mi convinceva l'arrangiamento che avevo trovato... troppo dance rock e non mi sembrava adatta a noi. Ma dopo alcune pressioni di Tancredi ("Il nostro fonico" che adora quel pezzo), ho provato a vestirla in maniera più nostra, togliendo tutta l'elettronica che avevo messo e inserendo certi arrangiamenti che ci rappresentano di più.

Il pezzo si chiama Madama Butterfly, perché richiama un'opera di Giacomo Puccini dei primissimi del 900. Quest'opera vede come protagonista una donna orientale tradita da un ufficiale americano, rimasta incinta l'ufficiale le porta via anche il figlio nato dal loro amore. Lei si toglie la vita facendo harakiri.

Ai miei occhi è sempre sembrata una tragedia stilisticamente molto rock e trovando il mio pezzo un po' affine alla trama ho provato a inserire questo contesto nella musica. Marta Innocenti (cantante degli Addiction Crew e degli 12N, che da anni collabora con noi alla stesura dei testi) ha trovato le parole giuste per far sposare al 100% il concetto alla musica.

 

FESTA: è una canzone di Filippo, la doveva inserire nel suo album solista, ma visto che calzava a pennello nelle nostre sonorita' gli abbiamo chiesto se voleva realizzarla con noi per l'EP, eppoi finalmente un nostro pezzo in Italiano!

 

WALTZING MONNALISA: (olly): l'ho realizzato dopo aver sognato il pezzo con tutti gli arrangiamenti quasi finiti. Mi sono svegliato e avevo tutto chiaro in testa.. cose che capitano 2 o 3 volte nella vita credo. ahahah... Doveva essere sgangherata, ma precisa, teatrale e cantabile, senza perdere una componente abbastanza pesante.

Monnalisa viene vista come la morte, cosi imprevedibile e certa, ma cosi affascinante per alcune persone, nella metafora del famoso quadro che ha incantato milioni di persone.

 

OUT OF HERE: è un pezzo molto vecchio che risale ancora prima di chiamarci The FIRE.. stavamo ancora scrivendo Loverdrive e dai vari demo realizzati allora questa canzone era quella che meglio si sposava con il nostro sound attuale, più maturo e più raffinato per certi versi.

 

TWENTYFIVE: (olly): è una Canzone dell' EP dei 12N ovvero il duo acustico di Marta Innocenti degli Addiction Crew. L'EP degli N12 è stato prodotto da me e appena ho sentito il pezzo me ne sono innamorato, le ho chiesto se poteva donarcelo per il nostro nuovo lavoro. Lei ha acconsentito e ha fatto pure un testo apposta x me. Giustamente dopo questa cosa è venuto spontaneo farla cantare sul suo pezzo, ma nel nostro EP.

SCARS (acoustic version) ci era stata chiesta per una compilation della MY PLACE RECORDS, dove alcune band riarrangiavano i loro pezzi in acustico. Dopo averla finita ci sembrava un'ottima cosa inserirla nell' Ep per ringraziare le tante persone che hanno amato la versione elettrica.