CONDIVIDI

9 novembre 2011

WEEK-END ad ingresso GRATUITO!!! - DORIAN GRAY - FRIDAY SESSIONS - THE CROOKES

Dal 10 al 12 novembre 2011 3 giorni di musica!! Interamente gratuiti!! Cosa aspetti!?

Dopo il ritorno dei Modena City Ramblers, le sonorità anni 60° dei No Lounge e l'ironia dissacratoria di Vergassola, il Deposito Giordani ha organizzato anche per questo week-end, una tre giorni di musica totalmente gratuita con ospiti di tutto rispetto. Questa volta si parte d'anticipo: giovedì seria suona DORIAN GRAY, la prima band europea ad essere stata in tour nella Cina popolare, che presenterà il nuovo lavoro discografico "La Pelle degli Spiriti". Venerdì ritorna l'immancabile appuntamento per gli amanti della beat generation con FRIDAY SESSIONS, tutta dedicata alla musica degli WHO, e sabato il Tour Europeo di una delle band più promettenti del panorama inglese THE CROOKES farà tappa proprio a Pordenone!!

 

 

Giovedì 10 NOVEMBRE alle h.22.30

BRIT BOX NIGHT presenta:

DORIAN GRAY

 

Dorian Gray non è solo un personaggio letterario ma la rappresentazione simbolica di tutto ciò esiste al di fuori dallo spazio e del tempo. La band che porta questo nome viene da una delle stagioni più fertili dell’underground italiano – gli anni novanta - e la sua esistenza passa attraverso tour memorabili – la prima band europea in Cina popolare, il premio Lunezia 1999 conferito da Fernanda Pivano a Davide Catinari e una discografia nutrita e originale – “Shamano” (1992), “Matamoros (1995) “Il Veleno della Mente”(1997), “Tempi Supplementari”(2003) “Forse il Sole ci Odia” (2008). Proprio da quest’ultimo album, uscito nel 2008, prende avvio il nuovo corso dei Dorian Gray, che comprende i concerti in Italia e all’estero – Londra, Berlino, Amburgo, Bruxelles – e l’importante riconoscimento alla carriera istituito per la band durante il MEI 2009, recente testimonianza del valore di questo progetto. L’ultimo album , “La Pelle degli Spiriti”, uscito nel Marzo 2011 per la Coconino/Fandango, include un libretto di 34 pagine con disegni di Manuele Fior , premio Angoulême 2011. La produzione artistica del disco è stata curata da Davide Catinari e Andrea Viti, ex bassista degli Afterhours , attualmente nella line up live del gruppo.

www.myspace.com/doriangraymc

 

Ingresso gratuto

Venerdì 11 NOVEMBRE

THE SUBSTITUTES!!

FREE ENTRY! HAPPY HOUR 2 x 1 dalle 21.30 alle 23.00

 

Ritorna Friday Sessions, la serata pordenonese incentrata su sonorità vintage r&b, soul, beat. Per quest'inizio di stagione abbiamo chiamato da Reggio Emilia THE SUBSTITUTES, band celebrativa di THE WHO. A quarant'anni esatti dalla pubblicazione dell'album "Who's Next", THE SUBSTITUTES riproporranno i brani più coinvolgenti e trascinanti del quartetto londinese di Pete Townshend e Roger Daltrey. A seguire dj set a cura di Michele Tonus; Bruno Pisaniello; Soulfuljules. Ampio spazio alla musica soul vintage delle leggendarie etichette Tamla Motown, Stax, Atlantic, Okeh, King. Selezioni di Beat, Garage e Psichedelia SOLO VINILE ORIGINALE! GROOVY VISUALS VINTAGE DECO alle pareti e RARI FILMATI 60'S! GOOD VIBRATIONS GUARANTEED!

Ingresso Gratuito

 

Sabato 12 NOVEMBRE alle h.22.30,

THE CROOKES

EUROPEAN TOUR!!

 

 

Tutto ebbe inizio tra i banchi della facoltà di letteratura dell’Università di Sheffield, quando appena due anni fa quattro giovani studenti inglesi provenienti da varie città del Regno Unito decisero di formare una band e di chiamarla The Crookes, prendendo ispirazione dal nome del quartiere studentesco di Sheffield nel quale abitavano. Nel 2010 la band ha tenuto più di 150 concerti, esibendosi in ogni angolo del Regno Unito, accompagnati da due brevi tour in Olanda e Germania. Sempre nel marzo dello stesso anno la band ha effettuato 5 memorabili concerti live in soli 4 giorni al leggendario SXSW (South by South West) Festival ad Austin in Texas. Forti del successo ottenuto in tourneé, sul finire dell’anno The Crookes hanno pubblicato “Dreams of Another Day” contenente le hit “Backstreet Lovers” e “A Collier's Wife”, brani eseguiti in una serie di performance acustiche per la BBC. Al momento The Crookes sono nuovamente impegnati in un tour tra Inghilterra ed Europa partito il 29 settembre proprio da Sheffield per proseguire con la promozione del loro album di debutto “Chasing After Ghosts”, uscito lo scorso 21 marzo. L’album, registrato in appena sei settimane al Cottage Road Studios di Leeds, si compone di undici brani sospesi in equilibrio precario tra la crudeltà della vita quotidiana e la fuga attraverso l’immaginazione. Lo stesso titolo, “Chasing After Ghosts”, è stato scelto per riflettere su quello che la band descrive come “ i giorni, le settimane, i mesi e gli anni trascorsi che noi cerchiamo di recuperare, le persone che abbiamo perso ed erroneamente allontanato, la nostra preoccupazione che la gioventù e la bellezza no! n durino per sempre”. Per essere il più vicino possible ai loro fans, la band ha aperto un fanclub e un fanzine (fans magazine) chiamato “Bright Young Things” in cui si possono trovare citazioni tratte dai loro libri preferiti, disegni, testi di canzoni, appunti di viaggio, recensioni, foto.

www.thecrookes.co.uk

Ingresso gratuito

 

www.depositogiordani.it