CONDIVIDI

lun

05

nov

2012

Recensione PLAN DE FUGA - Love°PDF

PLAN DE FUGA

LOVE°PDF

Carosello Records

Release date: 02 Ottobre 2012

 

 

Una promozione a pieni voti LOVE°PDF dei bresciani PLAN DE FUGA se la merita tutta e sapete perché? Perché è un bel sentire. Molte volte non è necessario sprecare tanti aggettivi per raccontare un lavoro, specialmente se è come questo e il termine bello dice tutto. E’ bello, appunto. A circa due anni di distanza dal debutto con “In a Minute” ecco qui un disco che non smentisce le aspettative. Lo si potrebbe definire un Serial Disc (molto curato e venduto insieme a un libretto di testi e foto nonché a un DVD che contiene 7 video) in quanto a quasi ogni brano - il primo è “The crowd artist” - è associato un video, un cortometraggio a puntate diretto da Davide Fois, che snocciola una storia dolce e amara allo stesso tempo, tanto quanto lo è il timbro rock melodico di LOVE°PDF.

 

Ma non è solo una ritmica rocciosa a farla da padrona: le tracce sono sporcate di jazz e di pop e di blues e di tutto quello che fa sì che questo insieme non risulti così liscio, diretto e immediato, bensì pronto da assimilare solo con l’ausilio di svariati ascolti che non causeranno pentimento fidatevi, poiché trattasi di un qualcosa di preponderante che va dritto al cervello e che sviscera emozioni a non finire entrando nei meandri complessi dell’amore e dei suoi derivati, determinando cupe situazioni darkeggianti, facendo quello che deve fare. L’ottima “Touché” apre la serie dei fascinosi componimenti, con un tirato che va verso l’aggressività di “Make it” per poi degradare al soft di “Not ordinary dreams” e oscillare tra “This was your bad” e “Violence”. Insomma, se lo si desidera, di emozioni ce ne sono da vendere, basta avere voglia di recepirle, rubarle e farsele proprie. Stiamo parlando della buona musica italiana e nostro dovere è diffonderla il più possibile e così noi facciamo e faremo sempre.

 

Intanto per chi volesse godersi i Plan De Fuga live, il tour 2012 è in corso e il 6 Novembre i nostri apriranno la data milanese dei The Gaslight Anthem all’Alcatraz di Milano. Allora siateci e rock on.

 

Margherita Simonetti

 

Line-up:

Filippo De Paoli_voce e chitarra

Simone Piccinelli_chitarra, tastiere - piano e voce

Marcello Daniele_basso, chitarra e voce

Matteo Arci_batteria

 

Tracklist:

Touché

Make it

Better4me

Not ordinary dreams

Head games

On your own

This was your bad

The crowd artist

The jump

All that stands around

Violence

 

www.plandefuga.net ; www.facebook.com/PlanDeFugaofficial