CONDIVIDI

Speciale MILANO TATTOO CONVENTION 2013 @ Centro Congressi Quark Hotel di Milano - 8-9-10 febbraio 2013

a cura di Luca Casella

Come ogni anno nel primo weekend utile di Febbraio il Centro Congressi Atahotel Quark di Milano viene letteralmente preso d'assalto da migliaia di appassionati, estimatori, fans, addetti ai lavori e semplici curiosi dell'arte del tatuaggio ed affinità. Dopo un venerdì relativamente tranquillo come presenze di pubblico il sabato e la domenica le sale dedicate alla manifestazione si sono riempite, come previsto, tanto da far fatica a camminare ed in alcuni momenti dover aspettare che le code defluissero per poter accedere da sala a sala.

 

Quest'anno la cosa più interessante era la mostra "By ALL Means Necessary" di Andrea Gallinini detto "Gallo" che, chiedendo aiuto ad amici artisti del tattoo di fama internazionale, ha omaggiato le sue grandi passioni cioè i tatuaggi e la musica underground. Tavole a grandezza copertina di LP rappresentanti le band che più anno segnato la vita degli artisti coinvolti sono state esposte con contorno di vinili e strumenti, davvero una bella visione. I tre giorni di esposizione hanno visto i tatuatori lavorare incessantemente, dai meno conosciuti ai più famosi anche televisivamente parlando, come la "star" americana Dan Smith protagonista del reality "LA Ink", presente anche "Chris Nunez" da un altro famoso reality sui tatuaggi "Miami Ink" che ha fatto molte foto con i fans.

 

 

Il vero spettacolo resta il pubblico variopinto, colorato, entusiasta la vera spina dorsale di questa kermesse, linfa e guadagno per tutti gli espositori. Il tutto è stato accompagnato dagli immancabili contest per il migliore tattoo, body spray e altro ancora; sfide presentate dalla voce di Andrea Rock di Virgin Radio che ha anche intrattenuto musicalmente i presenti con set acustici presentando, insieme ad amici musicisti i brani contenuti nel progetto "Punk Goes Acoustic". La mostra è anche un occasione di confronto sugli stili e sulle tecniche sempre in evoluzione per rendere un tatuaggio una vera opera d'arte da portarsi dietro per sempre, per cui non possono mancare stand dedicati alle attrezzature ai colori a tutto ciò che serve per questa arte. Completano l'offerta operatori nel settore l'abbigliamento in "tema" con una vasta scelta di capi ricercati e accessori per chi vuole dare un tocco originale al suo vestire di tutti i giorni. Insomma come sempre un appuntamento immancabile dove incontrare tanti amici e passare una o più giornate in un mondo davvero molto bello.