CONDIVIDI

sab

11

mag

2013

Recensione ANDREW STOCKDALE - Keep Movin (EP)

ANDREW STOCKDALE

Keep Movin 

Universal Music Group

Release date: 28 Aprile 2013

 

 

Progetto del tutto personale ed autoprodotto per Andrew Stockdale, lead singer dei Wolfmother. Durante i "tempi morti" degli ultimi 3 anni di live della band, Andrew ha portato avanti il proprio progetto ove ha potuto esprimere appieno, e senza alcun limite, le sue idee musicali riferite ad esperienze personali ed ai rapporti con la gente che lo circonda. Per realizzare tutto ciò si è avvalso della collaborazione dei musicisti che lo hanno accompagnato da sempre e da coloro che ha incontrato durante il tour, alcuni di essi sono: Ian Peres (basso, tastiere), Vin Steele (chitarra ritmica), Elliott Hammond (Wurly, arpa), Hamish Rosser (batteria), Will Rockwell-Scott (batteria) e Dave Atkins (registrazioni e batteria).

 

Rock dalla vena Blues ed a tratti Stoner per "Long Way to Go", in chiave 4/4 liscia ed immediata, bel groove di base, semplice e diretto con la chitarra in un overdrive asciutto, contrastante con il basso tondo e che riempie bene la scena armonica. Traccia "principe" dell'EP è "Keep Movin", di facile lettura e con arie Funkeggianti come interlude ma che non disdegna di intensificare i ritmi per un finale energico. Rullante bello secco in un altro 4/4 dritto come un'autostrada per "Somebody's Calling" dove una chitarra, con una manciata di accordi, crea una bella melodia alla quale si affianca una buona parte di tastiera e condire tutto. Chitarra acustica e armonica a bocca per la spensierata e solare "Everyday Drone" dove Andrew Stockdale esprime sicuramente le sue ottime qualità di cantante.

 

Un Ep che suona appetitoso e che mette l'acquolina in bocca per quanto viene proposto, in previsione del fatto che ci si aspetta un album paragonabile ad un lauto pasto. La semplicità della struttura musicale e l'armonia offerta fa si che tutto sia facile ed immediato per "arrivare" il più possibile a chiunque ascolti i brani.

 

Recensione a cura di Luca MonsterLord

 

Tracklist:

  1. Long Way To Go

  2. Keep Moving

  3. Somebody's Calling

  4. Everyday Drone

 


L’album Keep Moving arriverà nei negozi l’11 giugno su Universal.

 

Tracklist:

1. Long Way To Go
2. Keep Moving
3. Somebody's Calling
4. Vicarious
5. Year Of The Dragon
6. Meridian
7. Ghetto
8. Suitcase
9. Of The Earth
10. Let It Go
11. Let Somebody Love You
12. She's A Motorhead
13. Standing On The Corner
14. Country
15. Black Swan
16. Everyday Drone

 

 

Contacs:

Official WebSite

Official Facebook Page

Label