CONDIVIDI

mer

21

mag

2014

Recensione PARTY ANIMALS - Light A Fan Cool

PARTY ANIMALS

Light a fan cool

Street Symphonies Records

Release date: 6 Maggio 2014

 

 

I Kiss nel lontano 1975 cantavano “I wanna rock n roll all night and party every day”. Sono passati quasi quarant’anni ma per le anime rock la voglia di fare casino non si placa mai, ed è così anche per i Party Animals, un nome un programma. Nel 2012 uscì il loro EP dal titolo “Rock n Roll” che riscosse un discreto successo e permise loro di suonare parecchio dal vivo supportando band come Bad Bones, Elvenking e arrivando oltreoceano fino agli USA. Ora la band di Udine debutta con il suo primo full lenght “Light A Fan Cool” mandando tutti al diavolo già a partire dal titolo.

 

Si parte forte subito forte con “Fuck you baby” e “Set me free” si rallenta un po’ con il lentone “A new day” e si riparte subito con “I want get it all” e giù dritti fino alla fine con la title track “Light a fan cool”. Le sonorità e lo spirito dei Party Animals sono totalmente anni ’80 e propongono un rock and roll veloce, glitterato e peccaminoso che ricorda feste interminabili con sesso, droga e rock n roll.

 

La cantante Andreina, che è entrata da poco a far parte del gruppo, ha una voce potente e carismatica, e un’attitudine meravigliosamente sfacciata, ma anche il resto della band non è da meno ed ha fatto un ottimo lavoro, sia sulla parte ritmica di batteria e basso che per quanto riguarda le chitarre.

 

Il risultato sono dieci canzoni di pura energia, senza virtuosismi o riff ricercati solo puro e semplice rock n roll. Irriverenti, divertenti e musicalmente bravi, speriamo di vederli presto dal vivo!

 

 

Recensione a cura di Monica Manghi

 

 

Tracklist:

1. Fuck You Baby

2. Damned Road

3. Set Me Free

4. A New Day

5. I Wanna Get It All

6. Hellfire

7. Lace And Spurs

8. Whiskey Sour

9. Party Animals

10. Light A Fan Cool

 

Line Up:

Andreina - voce

Max - chitarra

Gianmarco - basso

Ilenia - batteria

 

Link:

www.facebook.com/PartyAnimalsrock