CONDIVIDI

mer

12

nov

2014

DROPKICK MURPHYS: a febbraio unica data italiana insieme ai The Mahones e Blood Or Whiskey!

Torna in Italia la più grande band celtic punk band al mondo, portabandiera del genere che unisce le sonorità punk rock con le melodie del folk irlandese. I bostoniani DROPKICK MURPHYS, reduci da uno show estivo di grande successo, tornano protagonisti di un nuovo tour invernale nei grandi club di tutta Europa, approdando in Italia per un'unica tappa al Live Club di Trezzo sull'Adda (MI), il prossimo 20 febbraio 2015 insieme a The Mahones e Blood Or Whiskey!


Dropkick Murphys sono una garanzia quando si parla di musica live: nati nel South Boston, più precisamente a Quincy, i Dropkick Murphys nascono dal volere di Mike McColgan, Rick Barton e Ken Casey che danno vita al nucleo originale della band, che negli anni conta una serie di batteristi fino all’aggiunta di Matt Kelly nel 1997. La loro musica risente delle influenze di gruppi come Stiff Little Fingers, The Pogues, AC/DC e i The Clash, e devono il loro nome ad un centro di riabilitazione situato nel Connecticut. Da sempre impegnati socialmente, i Dropkick Murphys sono ogni volta una boccata d'aria fresca, soprattutto in periodi storici di difficoltà e incertezza. Con la loro musica riescono sempre a trattare argomenti seri con una veste spensierata, dedicando i loro sforzi per aiutare la collettività. Da segnalare la raccolta fondi attivata a seguito dell'attentato alla maratona di Boston nell'aprile 2013, cui viene dedicata anche la canzone "The Rose", cantata con Bruce Springsteen.


A febbraio 2015 la band sarà nuovamente in Italia e per l'occasione il Live Club di Trezzo sull'Adda si tingerà di verde, ospitando la celtic punk band in occasione del loro unico show nel nostro paese.

In loro compagnia, per questo tour europeo, ci saranno i The Mahones, storico gruppo canadese che unisce il folk celtico alle influenze rock alternative oltreoceano. Nati il giorno di San Patrizio a Kingston, in Ontario, nel 1990, devono il loro nome all'assonanza con la celebre punk band americana dei Ramones e ad una tipica espressione irlandese "Pogue Mahone" (letteralmente "baciami il culo"). La band risente delle influenze dei gruppi capostipite del folk irlandese, come i The Pogues, ma anche a pietre migliari degli altri generi da cui traggono ispirazione come i The Clash, The Who, The Waterboys e Husker Du. Da anni attivi sulla scena internazionale, saranno il degno compagno di avventura dei Dropckick Murhpys per questa nuova tourneè europea!


Ad aprire le danze ci penseranno invece i Blood Or Whiskey. Comprensibilmente paragonati ai The Pogues, questo gruppo di musicisti irlandesi può essere descritto in modo più accurato come un ibrido dei The Dubliners che incontrano i The Clash. Dopo aver pubblicato 2 EP e 3 album i Blood Or Wishey vantano un'attività live degna dei migliori gruppi in circolazione, con i quali hanno condiviso il palco in diverse circostanze. Già in compagnia, lo scorso anno, insieme a Frank Turner e Dropckick Murphys, i Blood Or Whiskey tornano on the road con i colleghi Bostoniano per questo tour invernale, che toccherà l'italia in occasione di un'unico appuntamento, di cui riportiamo i dettagli:


DROPKICK MURPHYS

+ The Mahones

+ Blood Or Whiskey

- unica data italiana -

20.02.15 Live Club, Trezzo sull'Adda (MI) | evento facebook

Ingresso in prevendita 26 € + ddp

Ingresso in cassa 30 €


Prevendite disponibili all'interno dei circuiti di vendita Ticketone, Vivaticket e Mailticket.

Per rimanere sempre aggiornati sul calendario di Hub: www.hubmusicfactory.com |