CONDIVIDI

Recensione HAREM SCAREM - Thirteen

HAREM SCAREM

Thirteen

Frontiers Music srl

Release date: 5 dicembre 2014

 

 

È passato da poco un anno dalla pubblicazione di “Mood Swing II” e fortunatamente per noi i canadesi Harem Scarem sono tornati con un album nuovo di zecca. Come facilmente intuibile, il tredicesimo della loro lunga carriera, costellata di album di ottimo livello tanto da portare il nome della band stessa tra quelli rappresentativi del genere proposto.

 

Non fa differenza questo nuovo lavoro intitolato "Thirteen", dove Harry Hess dà dimostrazione delle sue qualità regalandoci una prestazione unica grazie al calore che riesce ad esprimere con la sua voce. Pete Lesperance, musicista a tutto tondo visto che nell'album suona chitarra, basso e tastiere, non è da meno rispetto al compagno di ventura. Le parti di batteria sono affidate al buon Creighton Doane mentre Darren Smith visto dietro le pelli solamente l'anno scorso, ma recentemente entrato alla corte di Jake E. Lee nei Red Dragon Cartel, si occupa dei cori.

 

Ma veniamo al sodo, alle dieci canzoni contenute in questo come-back.Tutte e dieci le canzoni hanno le qualità per essere apprezzate a fondo: per esempio il coro come “Troubled Times”, il dolce incedere di “Never Say Never”, la dolcezza di “Whatever It Takes”, i cambi di ritmo in “Early Warning Signs”, il riff di “Saints and sinner”. Insomma qui ce n’è per tutti i gusti, anche se si parla di palati raffinati per questo tipo di musica.

 

Come già detto il nuovo album racchiude tutto ciò che i fan si aspettano da Harem Scarem: riff di chitarra molto coinvolgenti, cori di grande impatto, melodie semplici. Un ritorno fedele a quanto ci hanno sempre proposto e che li ha resi celebri oltre 20 anni fa. 


L' 11 Aprile la band canadese sarà in Italia al prossimo FRONTIERS ROCK FESTIVAL II che si terrà presso il Live Club di Trezzo (Milano) l’11 e 12 Aprile 2015, questa sarà un occasione in più per ascoltare live questo nuovo lavoro.


Recensione di Andrea Lami

 

 

Tracklist:

01. Garden Of Eden

02. Live It

03. Early Warning Signs

04. The Midnight Hours

05. Whatever It Takes

06. Saints And Sinners

07. All I Need

08. Toubled Times

09. Never Say Never

10. Stardust

11. Garden Of Eden (acoustic version) bonus track

 

Line up:

Harry Hess: Lead and backup Vocals/Keys

Pete Lesperance: Guitars/Bass/Keys

Creighton Doane: Drums

Darren Smith: Backup Vocals

 

Link:

www.haremscarem.net

www.facebook.com/harem.scarem.band