CONDIVIDI

Recensione OVERDREAMS - "Overdreams" EP

OVERDREAMS

Overdreams Ep 

Autoproduzione

Data Pubblicazione: 3 Ottobre 2014



EP omonimo per i cremaschi OVERDREAMS, che esce a tre anni di distanza dal full length “Oltre ogni limite” (2011), il quale ha consentito ai nostri giovani ragazzi di esprimersi anche in versione live, facendosi conoscere un po’ ovunque e ottenendo un sempre maggior numero di fan.


Disco semplice e lineare, nostrano e autoprodotto, cantato prevalentemente in italiano, OVERDREAMS Ep contiene 6 canzoni, due delle quali sono già note, la bella e radiofonica traccia d’apertura “Stop” e la più rock “Sei a casa”, entrambe registrate nel 2012, dagli arrangiamenti rinnovati e studiati al fine di dare alla luce un lavoro piacevole che si rivelerà essere adatto a tutti. “In ogni istante”, introdotto da un piano che sfocia nel pop veloce, semplice e molto teen, dal ritornello orecchiabile e cantabile, è il brano d’apertura che lascia spazio al lento “La casa è vuota”, malinconico e sognante cui fa seguito “E’ bastato un attimo” dove il ritmo aumenta di poco mantenendo nel testo la tematica amorosa che accompagna verso la chiusura affidata a “Red”, un pezzo in inglese d’ambiente, raffinato e molto anni ’80.


Insomma, attitudine è quella giusta e continuando così si può andare solo avanti alla grande. Abbiamo fra le mani un simpatico dischetto che può solo fare ben sperare in un futuro produttivo e sempre più grintoso. Noi ci crediamo.



Marghe Simonetti



Line-up:

Andrea Spinelli_voce e basso

Stefano Bernardi_chitarra e cori

Claudio Pedrini_tastiere

Max Cantoni_batteria


Tracklist :

1. Stop

2. In ogni istante

3. La casa è vuota

4. E’ bastato un attimo

5. Sei a casa

6. Red


Web site:

www.overdreams.net

www.facebook.com/pages/Overdreams