CONDIVIDI

Recensione BEAUVOIR FREE - "American Trash"

BEAUVOIR FREE

American Trash

Frontiers Music

Release Date: 5 giugno 2015





Ritorna sul mercato uno dei songwriter/produttori/musicisti più stimati dell'universo Aor. In effetti il nome Jean Beauvoir, oltre ad essere legato a bands come Crown Of Thorns, Voodoo X e Plasmatics, deve essere ricordato per la lunghissima serie di collaborazioni che lo ha portato a lavorare con nomi del calibro di Kiss, Ramones, Lionel Richie (solo per citarne alcuni).



Supportato dall'ottimo Mickie Free, Jean ci propone questo “American Trash”, un buon dischetto dalle sonorità aoreggianti, ma che non disdegna qualche sconfinamento in territori più hard rock. In effetti la vena melodica è preponderante e le similitudini si possono certamente ricercare maggiormente con i suoi album solisti (vedi Chameleon) più che con l'hard melodico dei Crown Of Thorns. Certo, quando la chitarra diventa più aggressiva in pezzi come “Shotgun To The Heart”, nella title track (ottimo ritornello) e “She's A KO”, non si può non avere un senso di deja-vu, ma la vera forza di questo cd sono i brani più melodici. Le due strepitose ballad “Just Breathe” e “Never Give Up” esaltano alla perfezione la calda voce di Jean Beauvoir. Peccato che, a parte la conclusiva “There's No Starting Over”, le restanti canzoni (seppur belle) navighino in un limbo di anonimia.


In definitiva quello che manca ad “American Trash” è un hit single alla “Feel The Heat” e da un personaggio così influente come Jean Beauvoir è lecito attendersi molto di più.


Fabrizio Tasso



Tracklist

1. Angels Cry

2. Morning After

3. American Trash

4. Whiplash

5. Just Breathe

6. Shotgun To The Heart

7. Never Give Up

8. Cold Dark December

9. It's Never Too Late

10. She's A Ko

11. There's No Starting Over


Line Up

Jean Beauvoir – Lead Vocals/Bass/Guitars/Keyboards/Drums

Micki Free – Lead Guitars, Rhythm and Acoustic Guitars


Links:

www.jeanbeauvoir.com

www.facebook.com/JeanBeauvoirOFFICIAL

www.facebook.com/TheRealMickiFree

www.frontiers.it