CONDIVIDI

WACKEN OPEN AIR : Il festival tedesco fatica a pareggiare i conti

Thomas Jensen, fondatore del festival tedesco WACKEN OPEN AIR, ha raccontato a billboard.com che l’evento continua a sopravvivere nonostante 26 anni per lo più in perdita di denaro.


Conosciuto per essere il festival metal più grande del mondo, Wacken vanta l’affluenza di 75.000 persone con una minima sponsorizzazione aziendale. Inoltre il festival non vende accessi VIP o upgrades e tutti gli acquisti sono per i tre giorni, senza la possibilità di biglietto per un solo giorno.

Nonostante l’edizione di quest’anno sia andata sold out in 12 ore e i biglietti per l’anno prossimo siano già esauriti, Jensen ha affermato che quei soldi verranno destinati “per pagare il debito dell’anno scorso”. Includendo gli stipendi dei collaboratori al festival.


Jensen ha concluso dicendo “Stiamo sopravvivendo. Ogni anno è una sfida e questa sarà molto dura - Non penso perderemo dei soldi, ma i profitti saranno consumati. Dobbiamo regalare la migliore esperienza ai fans. Se non lo faremo, non avremo successo. Più semplice di così.”


Il Wacken Open Air si tiene ogni anno a Wacken, un piccolo paese rurale a Nord di Amburgo che conta 1800 residenti.