CONDIVIDI

Recensione DAN REED NETWORK - "Fight Another Day"

DAN REED NETWORK

Fight Another Day

Frontiers Music srl

Release date: 3 giugno 2016

 

 

 

Dopo un lungo periodo di pausa torna alla ribalta una delle melodic rock band più amate degli anni '80, i veterani e sempre intraprendenti Dan Reed Network col nuovo full-lenght “Fight Another Day”.

 

 

Il titolo ha un valore non indifferente per il quintetto di Portland in quanto, e a detta dell'enfatico frontman Dan, rappresenta i 25 anni di silenzio nei quali il gruppo è riuscito a gravitare tra la passione che l'ha contraddistinto all'epoca e la battaglia che prosegue a sintonie no-stop. In effetti il lavoro in questione mantiene alto il livello qualitativo della band, con un sound che presenta un corposo uso dei synth e nuovi elementi pop, funk & soul e testi più attuali e taglienti; in sintesi un rock variegato e innovativo che non solo incuriosisce molto, ma rende ancora più affascinante una sfida che si svolge lungo 13 tracce.

 

Un incredibile appeal che ben si sposa all'intero percorso del disco e non è tutto, poiché vi sono anche "confetti" (per l'occasione calzano proprio a pennello) pronti ad accontentare persino i palati più curiosi: si comincia con quelli rock di “Divided”, “Eye Of The Storm” e “Give It Love”, per poi passare a un altro speciale tris che scalda l'anima soul delle ballad “Champion”, “Heaven” e “B There With U”. Al momento coloro che hanno i gusti maggiormente sopraffini hanno di che essere soddisfatti, mentre gli amanti della fresca briosità possono lasciarsi catturare dall'andamento funky di “Save The World”, “Infected” e “Stand Tall”, senza tralasciare l'amabile pop che riveste il quarto gran bel trittico composto da “The Brave”, “Sharp Turn” e “Reunite”. La traccia rimanente è la breve e strumentale “Ignition”, dove gli onnipresenti synth si fanno ancora più sostanziosi e protagonisti.

 

L'elegante sfida che il combo statunitense ha lanciato sembra davvero vinta, c'è solo da aspettare la risposta dei fans a un disco avvalorato dalla grande amicizia che da sempre lega Dan e compagni. Siamo certi che il riscontro sarà immediato e importante sia a favore dell'album, sia per il tour mondiale che vedrà la band in giro per i prossimi dodici mesi; non ci resta che fare i più intonati auguri di buon anno live ai bravi, originali e tenaci Dan Reed Network.

 

 

Recensione di Francesco Cacciatore

 

 

Tracklist

Divided

The Brave

Infected

Champion

Ignition (instrumental)

Give It Love

B There With U

Save The World

Eye Of The Storm

Reunite

Heaven

Sharp Turn

Stand Tall

 

Line up

Dan Reed - lead vocals, guitar, piano, synth programming, moog bass

Brion James - vocals, guitar, synth guitars, synth programming, drum programming

Rob Daiker - vocals, keyboards, synth programming, drum programming

Melvin Brannon II - vocals, bass, acoustic bass, electric contrabass, synth bass

Dan Pred - drum, percussion, videographer

 

Link

www.danreed-network.com

www.facebook.com/DanReedNetwork