CONDIVIDI

JAMES “BOOGALOO” BOLDEN: la magica tromba della B.B. King Band, in Italia con Matteo Sansonetto & Blues Revue

In questo mese di luglio, ricco di appuntamenti legati alla musicaA-Z Blues è lieta di presentare - oltre alla dodicesima edizione del Rootsway Festival [Diolo di Soragna (PR), 8-9 luglio], alla seconda edizione del Cimadolmo Blues Festival[Cimadolmo (TV), 9 luglio), alle prime edizioni del Verona In Blues Festival [Oasi Zai – Quadrante Europa, Verona, 8-9 luglio] e del Premeno Blues Festival  [Villa Bernocchi, Premeno (VB), 23-24 luglio] l’arrivo in Italia del grande trombettistaJames “Boogaloo” Bolden, per oltre vent'anni leader dell'orchestra di B.B. Kingnonché componente - nella sua lunga ed intensa carriera - delle band di Duke Ellington e Count Basie.


In Italia verrà ad affiancare Matteo Sansonetto e la sua Blues Revue, uno dei più attivi Bluesman della scena italiana. Chitarrista dallo stile tipicamente influenzato dalle sonorità Chicago Blues, è dotato di una notevole voce soulful e di uno stile chitarristico grintoso ed essenziale. Tante le collaborazioni che lo hanno portato a dividere il palco o lo studio di registrazione con artisti di primo piano: Billy Branch, Omar Coleman, James Thompson e i nostri Enrico Crivellaro e Breezy Rodio solo per citarne alcuni, fino ad arrivare, nell’estate 2014, a registrare nel Joy Ride Studio di Chicago il suo ultimo CD “My Life Began To Change” uscito per l’etichetta statunitense Wind Chill Records, accompagnato da veri mostri sacri del blues della Windy City. Con queste presentazioni era inevitabile che nascesse un feeling tra i due artisti e chi avrà la fortuna di poter assistere agli spettacoli potrà gustare una performance di alto livello, sia emotivo che qualitativo, nata dalla professionalità e, soprattutto, dall’anima “soul” di Bolden e Sansonetto in uno spettacolo che prevede la presentazione di brani da loro composti e un lungo omaggio al grande e indimenticato B.B. King, recentemente scomparso.
 
Il tour inizierà venerdì 8 luglio ad Adria (RO), all’interno del prestigioso Deltablues Festival, giunto alla 29° edizione, la sera seguente (9 luglio) la band sarà alla seconda edizione del Cimadolmo Blues Festival, in piazza Martiri della Libertà mentre, dopo il riposo domenicale che coincide con la finale degli europei di calcio, il tour si concluderà con le due date di Venezia (nell’intima atmosfera de Il Paradiso Perduto, Cannaregio, Fondamenta della Misericordia 2540) di lunedì 11 luglio e nella conclusiva serata a Jesolo dove la band si presenterà alle ore 21 di martedì 12 luglio nella centralissima Piazza Milano sul bel lungomare della cittadina veneta.
Quattro fantastici concerti per gli amanti del grande blues ma non solo, perché la musica di qualità piace proprio a tutti.