CONDIVIDI

gio

29

set

2016

Recensione EPICA - "The Holographic Principle"

EPICA

The Holographic Principle

Nuclear Blast Records

Release date: 30 settembre 2016

 

 

Dopo poco meno di due anni dall'uscita dell'acclamato “The Quantum Enigma”, gli olandesi Epica hanno partorito la loro settima creatura: il loro nuovo album, “The Holographic Principle”, uscirà il 30 settembre via Nuclear Blast Records.

La registrazione dei brani è iniziata nel gennaio 2016 e ha visto l'impiego di un coro e un'orchestra più ampi dei precedenti e per la prima volta nella carriera della band, è stata utilizzata una sezione di ottoni reali. Il tema che affronta questa volta l'album è incentrato su un futuro in cui la realtà virtuale ha preso il sopravvento ed ogni traccia ci conduce in mondi virtuali diversi, oltre ad approfondire tematiche importanti e attuali come i profughi di guerra e la ricerca della pace interiore.

 

 

Il tutto parte con un intro molto pomposo e imponente, “Eidola”, per poi passare a “Edge of the Blade” dalle melodie rockeggianti di cui è stato realizzato anche il videoPercorrendo la strada incontriamo “A Phantasmic Parad” e “Beyond The Matrix”, in cui le chitarre sono massicce ed i cori epici. Anche le altre tracce che seguono come “Tear Down Your Walls” e “Decoded Poetry” presentano le vocals morbide di Simons in ritornelli pop che sono in contrasto con il growl e un'atmosfera mastodontica. “Universal Death Squad” è sicuramente uno dei pezzi più accattivanti dell'album, scatenato con degli accenni al power. “Dancing In A Hurricane” è travolgente e ha un vago sentore etnico, un brano quasi insolito per la band. Arrivando alla fine troviamo “The Holographic Principle”, dalla durata consistente e una composizione ritmica davvero interessante, sicuramente uno dei pezzi più elaborati.

 

“The Quantum Enigma” è un lavoro ammirevole che senz'altro farà parlare di sé, un disco completo che non sfigura rispetto al precedente capitolo. La dose massiccia di cori e linee vocali meno liriche rispetto agli standard della band, hanno contribuito alla nascita di un sound innovativo. Anche questa volta, gli Epica non deluderanno gli amanti del genere e i loro fans.

 

Recensione di Giada Carugati

 

Tracklist:

01. Eidola

02. Edge Of The Blade

03. A Phantasmic Parade

04. Universal Death Squad

05. Divide And Conquer

06. Beyond The Matrix

07. Once Upon A Nightmare

08. The Cosmic Algorithm

09. Ascension - Dream State Armageddon

10. Dancing In A Hurricane

11. Tear Down Your Walls

12. The Holographic Principle - A Profound Understanding Of Reality

 

Line Up:

Simone Simons – voce

Mark Jansen – chitarra ritmica, voce death

Isaac Delahaye – chitarra solista, cori

Rob van der Loo – basso, cori

Coen Janssen – tastiera, cori

Ariën van Weesenbeek – batteria, voce death

 

Link:

www.epica.nl

www.facebook.com/epica

twitter.com/epica

www.instagram.com/epicaofficial