CONDIVIDI

PUNKREAS: il lyric video di “Picchia più duro” realizzato dal fumettista Claudio Sciarrone

Dopo l'esclusiva su repubblica.it, è disponibile sul canale youtube della band il nuovo video dei PUNKREAS, "Picchia più duro", realizzato da Claudio Sciarrone con il testo di Tito Faraci, per un equilibrio perfetto tra fumetto, musica e video art.

 

Non si tratta del solito "lyric video". Nulla di più lontano dal trito "effetto karaoke".

Le parole picchiano duro, così come le immagini. Parole scelte dal testo, e isolate, per essere sottolineate. Per restare negli occhi. Parole di fuoco, di un testo incendiario.

 

C'è un forte legame tra Picchia più duro e il mondo dei fumettiPer cominciare, il testo è stato scritto da Tito Faraci, uno dei più noti sceneggiatori di fumetto italiani (Disney, Tex, Dylan Dog, Diabolik, Spider-Man e, recentemente, "Le entusiasmanti avventure di Max Middlestone e del suo cane alto trecento metri", realizzato con Sio per Feltrinelli). È la prima volta che i Punkreas si affidano a un autore esterno, per le parole di una canzone. Ma Tito è uno di loro. Uno di noi. Uno che vuole ancora picchiare duro, come i Punkreas, mandando al diavolo scelte di comodo e compromessi. Uno che ha ancora un "lato ruvido", per citare il titolo del disco in cui è contenuto Picchia più duro.

 

Anche Claudio Sciarrone è un fumettista. Un disegnatore di culto, che si è fatto notare soprattutto per le sue sperimentazioni in ambito disneyano. Ma non solo.

Il fumetto, per lui, è un punto di partenza che lo ha portato ad affrontare e vincere sfide nell'ambito della televisione, del cinema, della grafica e ora della musica.

Fan dei Punkreas, come Tito, Claudio ha accettato con entusiasmo la proposta di realizzare il video di Picchia più duro, mettendo assieme disegno e parola, musica e animazione. Una miscela esplosiva. Ne cura ogni aspetto artistico e tecnico, realizzando anche montaggio e regia, dipingendo con le più avanzate tecniche pittoriche digitali. Le illustrazioni si rivelano martellanti come il ritmo della canzone, e i colpi di pennello sono un tutt'uno con i colpi della batteria, come le parole incise con la medesima tecnica e distorte ad enfatizzarne il senso, si imprimono ossessive. Il fumetto si fonde definitivamente con la musica e l'avanguardia espressiva della video-art.

 

Continua IL LATO RUVIDO Tour, il tour partito primaverile/estivo iniziato lo scorso 22 aprile dal Leoncavallo proprio in occasione dell'uscita del loro ultimo lavoro discografico "Il lato ruvido".

 

Ecco le prossime date:

03/12: FAQ, Grosseto

10/12: KINDERGARTEN, Bologna

06/01: CSOA ZAPATA, Genova

28/01: LAND OF FREEDOM, Legnano (MI)

04/02: AFTERLIFE, Perugia

10/02: DRUSO, Ranica (BG)