CONDIVIDI

gio

13

apr

2017

Johanne Astrid Poulsen: batterista di 10 anni vince Denmark’s Got Talent suonando Led Zeppelin e Rage Against the Machine

La piccola batterista Johanne Astrid Poulsen,di soli dieci anni, è la vincitrice dell’edizione 2017 di Denmark’s Got Talent. La sua performance nel programma televisivo ha letteralmente conquistato tutti i giudici e il pubblico  suonando alcune cover di brani storici come “Killing in The Name” dei Rage Against The Machine fino al top assoluto con  un classico storico dei Led Zeppelin “Whole Lotta Love”, dimostrando delle doti di abilità impressionanti nelle parti suonate dal grande John Bonham. 

 

In finale la piccola Johanne ha suonato il pezzo “Bad Craziness” della band danese dei D-A-D e si è aggiudicata il premio di 250.000 corone danesi (poco più di 35.000 euro).

 

“Spero di poter suonare in un sacco di altri posti oppure di entrare in una vera band. Non ci ho mai davvero pensato, so solo che devo suonare la batteria quando sarò grande”. Ha affermato la piccola Johanne Astrid.