CONDIVIDI

Recensione THE FERRYMEN - "The Ferrymen"

THE FERRYMEN

The Ferrymen

Frontiers Music srl

Release date: 2 giugno 2017

 

 

 

 

Magnus Karlsson, Mike Terrana e Ronnie Romero sono tre icone dell'hard & heavy che non hanno certo bisogno di presentazioni, se non il piacere di risaltarne ancora le grandiose qualità grazie al nuovo progetto The Ferrymen.

 

Anche se ogni volta è un'occasione quanto più doverosa per rimarcare i due lavori solisti e band come Last Tribe, Primal Fear e Planet Alliance riguardo il guitar man svedese Karlsson; idem per le scoppiettanti bacchette del drummer statunitense Terrana che hanno rullato a favore di musicisti altrettanto rinomati, tra i quali citiamo Axel Rudi Pell, Yngwie Malmsteen, Tony Macalpine e Gamma Ray; e infine la voce coriacea del frontman cileno Romero in forza ai Lords Of Black e alla rinnovata line-up degli storici Raimbow.

 

La voglia di continuare a mettersi alla prova ha unito i tre musicisti, dando poi il via al già menzionato progetto The Ferrymen che promette scintille di lunga adrenalina. Una miccia che inizia a surriscaldarsi col singolo (e conseguente videoclip) “End Of The Road”, raggiungendo l'apice grazie a un solo dal magnetismo esclusivo. Picco che sin da subito si conferma inamovibile con l'avvento epico della title track, dove un refrain altrettanto magniloquente e tastiere di origini Within Temptation premettono un seguito dell'album di solida stabilità.

 

Ed ecco che ad avvalorare puntualmente il tutto arriva un affascinante 'eighties cult' omaggiato da “Fool You All”, “Cry Wolf”, “The Darkest Hour” e “How The Story Ends”, che si rifà il trucco utilizzando un make up di assoluta garanzia Edguy. C'è un altro papabile quartetto dove le note suonano con vigore più elevato, e di questo diamo merito alle prestanti “Enter Your Dream”, “Still Standing Up”, “Eyes On The Sky” e alla celebrativa “Welcome To My Show”Come da innata tradizione l'appuntamento ballad si presenta con solerte puntualità, lasciando in dote due slow song che rispondono ai titoli della corposa e articolata “One Heart” e dell'intensa e 'Rudipelliana' “Eternal Night”; una doppia e sentita parentesi che a un album dal sound prettamente energico apre undici minuti di nutrita passione.

 

Pur non presentando grandi novità questo è un masterpiece che ha tutti i requisiti per meritare l'investitura di chicca, destinata a impreziosire la già ben assortita bacheca del rock a sfumature heavy brillando in parte anche di luce Made in Italy, poiché il mixing dei brani scritti da Karlsson è stato effettuato da Simone Mularoni: chitarrista tuttofare della band capitolina DGM.

 

 

Recensione di Francesco Cacciatore

 

 

Tracklist

End Of The Road

Ferryman

Fool You All

Still Standing Up

Cry Wolf

One Heart

Darkest Hour

How The Story Ends

Enter Your Dream

Eyes On The Sky

Eternal Night

Welcome To My Show

 

Line up

Ronnie Romero - vocalist

Magnus Karlsson - guitars, bass and keyboards

Mike Terrana - drums

 

Link

www.facebook.com/TheFerrymenofficial

www.facebook.com/ronnieromeroofficial

www.facebook.com/MAGNUSKARLSSONOFFICIAL

www.facebook.com/Mike-Terrana