HomenewsMYLES KENNEDY pubblica il lyric visualizer della ballata “Love Rain Down”

Articoli Correlati

MYLES KENNEDY pubblica il lyric visualizer della ballata “Love Rain Down”

In attesa dell’arrivo del secondo album solista tra qualche giorno, MYLES KENNEDY mostra la varietà musicale di The Ides Of March (in uscita il 14 maggio su Napalm Records) svelando la pensierosa ballata “Love Rain Down”. La canzone mette in luce il lato più soft del disco.

La genesi del brano risale a qualche anno fa e ricorda quello che i fan e i critici hanno amato nel suo album di debutto solista ‘Year Of The Tiger’. L’introduzione acustica domina fino a quando la band – il batterista Zia Uddin e il bassista/manager Tim Tournier – si unisce sul secondo verso e padroneggia il resto del brano. Liricamente, Myles si misura con una supplica nata dal desiderio di risposte e conforto dinanzi alla quotidiana oscurità mentre canta “Let your love rain down. Let it wash away the sorrows I’ve found.”

Guarda il visualizer di “Love Rain Down”:

Mentre ‘Year Of The Tiger’ rappresentava più un’esplorazione acustica attraverso la mente di Myles, ‘The Ides Of March’ lo vede imbracciare la sua chitarra elettrica e spingersi oltre come chitarrista/cantautore. ‘The Ides Of March’ è stato prodotto dal collaboratore di lunga data Michael “Elvis” Baskette.

Precedentemente Myles ha pubblicato l’opener del disco “Get Along,” la title track nonché la canzone più lunga dell’album “The Ides Of March” e il singolo di successo “In Stride”. “Get Along” sta imperversando nelle classifiche di tutto il mondo, mentre il singolo di debutto “In Stride” è entrato al #4 nella classifica rock tedesca ed è attualmente nella Top 25 nella classifica US Active Rock, tra le altre.

Tutti i dettagli dell’album qui Preordina ‘The Ides Of March‘ QUI

Ultimi Articoli

Articoli Correlati