Homeinterviste-recensionirecensioniGRACE N KAOS - Recensione "Colori"

Articoli Correlati

GRACE N KAOS – Recensione “Colori”

Un album decisamente a colori, dove il sound esprime rockeggiante armonia e i testi raccontano una profonda e sentita libertà..

GRACE N KAOS
Colori
Baldoria Edizioni Musicali

Release date: 16 giugno 2021

Dal 2014 la musica dei Grace N Kaos è un saggio di rock moderno a fasci elettronici, che ha portato nello stesso anno l’Ep “Grace 14.7”, nel 2016 il secondo mini-album “Sogno D’aprile” e nel 2018 il full-lenght “Bambino”. A tre anni di distanza i musicisti di Rovigo sono tornati col nuovo album “Colori”, dove la voglia di uscire da un contesto di un genere prestabilito omaggia un sound fresco, che spazia amabilmente dal rock al pop e che sembra aprire le porte all’imminente stagione estiva.

Le tracce che danno forma al disco sono nove, brillano di genuina legerezza, e liberano le emozioni più nascoste che già spiccano nei quattro singoli quali la leggiadra “Levante”, con a cornice un video dal sapore prettamente estivo, la toccante “Addio”, l’ariosa “Blu Cobalto”, entrambe godibili attraverso appropriate versioni audio, e il garbato rock dell’invitante “La Dedica Del DJ” suggellata da un video dove la piacevole voglia di ballare non ha età.

“L’esigenza Di Muoversi” echeggia un vigore spumeggiante che fa da sponda alla più smaliziata “L’amore Non Esiste”, mentre il tocco elegante e corposo della ballad “Non C’è Più”, il delicato gusto armonioso di “Gelati” e l’avvolgente atmosfera della strumentale “Alba”, celebrano le briose sonorità pop che rappresentano per il disco un impagabile valore aggiunto.

Un album decisamente a colori, dove il sound esprime rockeggiante armonia e i testi raccontano una profonda e sentita libertà; un valido tassello discografico che arricchisce il percorso di una band che, tra i tanti lusinghieri obiettivi raggiunti, vanta il Premio Speciale della Giuria di Rock Targato Italia nel 2014 con la canzone “Piove”, e il Premio Voci per la Libertà di Amnesty International Italia nel 2019 con il brano “Nero”.

Cos’altro chiedere all’ottima compagine veneta? Di continuare con la dedizione e la costanza che da sempre la contraddistingono, e che l’hanno fatta diventare una band rispettata e apprezzata dalla critica e fortemente amata dal pubblico; perché sono la passione e la perseveranza di credere nei propri valori, sia musicali che tematici, a fare oggi dei Grace N Kaos un nome ornato di grazia e lode.

Tracklist

1. Blu Cobalto

2. L’esigenza Di Muoversi

3. Gelati

4. Levante

5. L’amore Non Esiste

6. Non C’è Più

7. La Dedica Del DJ

8. Addio

9. Alba

Line-up

Gianluca Casazza – Voce, cori

Massimo Tabacchin – Batteria

Federico Andreotti – Basso, cori

Davide Pelà – Chitarre, cori

Stefano Sottovia – Chitarre, ukulele, piano, synth

Cristiano Tomiato – Piano, synth

Special guest

Graziano Beggio – cori su “Levante”

Link

www.gracenkaos.com

www.facebook.com/gracenkaos

www.instagram.com/gracenkaos

Ultimi Articoli

Articoli Correlati