Homeinterviste-recensionirecensioniINGLORIOUS - Recensione "Heroine"

Articoli Correlati

INGLORIOUS – Recensione “Heroine”

un album di cover che dà il giusto rispetto e tributo alle canzoni originali e soprattutto alle donne che le cantano..

INGLORIOUS
Heroine
Frontiers Music s.r.l.

Release Date: 10 Settembre 2021

Cavalcando l’onda del successo ottenuto con l’acclamato album We Will Ride’ uscito lo scorso febbraio, gli Inglorious tornano a sorprendere con un nuovo e inaspettato lavoro in studio. ‘Heroine’ contiene un’esclusiva selezione di cover che vuole essere un tributo alle varie frontwoman che hanno influenzato la band sia musicalmente che vocalmente. Il ricavato delle vendite sarà devoluto in beneficenza a Women’s Aid, fondazione inglese contro gli abusi domestici su donne e bambini.

Scegliere come opening track “Queen Of The Night” del mostro sacro Whitney Houston è stata una mossa audace, e gli Inglorious dimostrano di avere coraggio da vendere. Un pezzo esplosivo che non ha nulla da togliere all’originale ma che viene modernizzato ed esaltato e che sicuramente farà venire voglia di ballare anche ai più reticenti. Si passa ad un genere completamente diverso e forse inaspettato con “Midnight Sky” di Miley Cyrus. Al già orecchiabile e coinvolgente brano originale viene data una veste nuova rockeggiante e ancora più catchy che nella sua semplicità colpisce. Il frontman Nathan James afferma: “Miley Cyrus ha tonnellate di grandi canzoni, ma è chiaramente una rocker nel profondo. In questo classico moderno ci occupiamo dell’emancipazione femminile e ha uno di quei ritornelli che non puoi fare a meno di cantare”.

Il falsetto iniziale del frontman in “Bring Me To Life”, cover degli Evanescence, mette in luce una delle tante sfumature della sua escursione vocale. La già epica originale viene resa più cupa e più drammatica, e già Amy Lee ne canta la versione epica, arrabbiata ed emozionante che tutti ricordano e conoscono. Nella versione della band troviamo più teatralità e potenza e di certo anche in questa non manca la forte parte emozionale. Nella sua versione di “I’m With You” Avril Lavigne canta tutto il suo dolore in maniera così delicata ma al contempo rabbiosa e struggente e gli Inglorious riescono a cogliere perfettamente tutto questo nella loro cover. Ancora una volta la potenza vocale di Nathan James prende la scena, ma l’affiatamento tra i membri della band è palpabile ed ognuno ha il suo spazio senza che mai nessuno prevarichi sull’altro.

La conclusiva cover di “Uninvited” è un crescendo di angosciosa teatralità, una montagna russa di emozioni che passano dalla delicatezza quasi sussurrata alla collera gridata con forza e in questo il frontman si rivela ancora una volta perfettamente a suo agio spaziando tra vari range vocali senza alcun problema. Più cupa e cinematica dell’originale che Alanis Morissette con tutta la sua incredibile bravura canta in maniera altrettanto delicata ed altrettanto energica avvolgendo l’ascoltatore in una spirale di tormento, le rende perfettamente giustizia ricreando le stesse atmosfere e rendendole più potenti.

Gli Inglorious dimostrano di avere grande coraggio e di essere sempre pronti a mettersi in gioco avventurandosi in questo “azzardato” album di cover. ‘Heroine’ mette in luce quanto l’affiatamento della band sia forte e in costante crescita, un album sorprendente ed inaspettato che oltre a non essere mai banale riesce a dare il giusto rispetto e tributo alle canzoni originali e soprattutto alle donne che le cantano, aggiungendo loro il tocco personale della band, sia musicale che di cuore.

Tracklist:

01. Queen Of The Night (Whitney Houston cover)

02. Barracuda (Heart cover)

03. Midnight Sky (Miley Cyrus cover)

04. Nutbush City Limits (Tina Turner cover)

05. Bring Me To Life (Evanescence cover)

06. Fighter (Christina Aguilera cover)

07. I’m With You (Avril Lavigne cover)

08. I Hate Myself For Loving You (Joan Jett cover)

09. I Am The Fire (Halestorm cover)

10. Time After Time (Cyndi Lauper cover)

11. Uninvited (Alanis Morissette cover)

Line-Up:

Nathan James – Lead Vocals

Danny Dela Cruz – Guitar

Dan Stevens – Guitar

Vinnie Colla – Bass

Phil Beaver – Drums and Percussions

Link Utili:

inglorious.com
www.facebook.com/weareinglorious
www.instagram.com/weareinglorious
twitter.com/weareinglorious

Ultimi Articoli

Articoli Correlati