A distanza di appena due mesi dalla scomparsa del grande Chester Bennington, avvenuta lo scorso 20 luglio, i Linkin Park hanno voluto mantenere vivo il ricordo dell’amico e collega scomparso grazie ad un concerto a lui dedicato.

 

Molti sono i personaggi del panorama musicale che si esibiranno insieme alla band il prossimo 27 ottobre all’Hollywood Bowl di Los Angeles: M. Shadows e Synyster Gates, rispettivamente voce e chitarra di Avenged Sevenfold, Jonathan Davis (Korn), Daron Malakian, Shavo Odadjian e John Dolmayan (System Of A Down), Oliver Sykes (Bring Me The Horizon), Blink-182, Ryan Key (Yellowcard), Machine Gun Kelly e Kiiara.

 

 

Per l’occasione, Mike Shinoda, frontman della band, ha voluto parlare per la prima volta dopo la morte dell’amico, affermando quanto segue:

 

 

“Non ci siamo più mostrati in pubblico, non abbiamo suonato, non siamo più saliti sul palco. So che per alcuni ragazzi della band andare su palco è spaventoso, ma vi dirò che per tutti quanti noi è certamente la cosa che più vogliamo fare. Credo sia il modo giusto per festeggiare Chester.” Il vocalist ha, inoltre, confermato che il concerto sarà una sorta di “montagne russe ricca di emozioni”.

 

 

Il ricavato dello show sarà interamente devoluto Music For Relief’s One More Light Foundation, in onore di Chester.

Facebook Comments