Gabriele Mancuso, il cantautore, già voce della rock band Kimera, il 23 ottobre presenta al pubblico il primo brano del suo nuovo progetto solista.

 

“Se non esiste l’anima, Chiuderò gli occhi… Vivrò!”

 

‘Amore che non passa’. La ricerca della felicità spesse volte passa attraverso i momenti più bui della nostra vita, tra lacrime, rimpianti e difficoltà. Un brano alternative rock dal sound oscuro e dal testo cantautorale, nato dall’esigenza di raccontare una storia vera e soprattutto potente, perché comune e condivisibile.

 

La canzone è accompagnata da un video nel quale Gabriele è solo, su di una spiaggia in una grigia giornata autunnale, fra la terra, l’acqua, l’aria e le sue più vive emozioni. Regia di Alberto Gerbelle.

 

‘Amore che non passa’ anticipa l’uscita del disco ‘Le Mie Catene’, presentato al pubblico il 18 novembre con un esclusivo release party a L’Arlecchino di Vedano Olona – Varese.

 

 

 

Gabriele Mancuso, nato a Cantù nel maggio del 1985, vive di musica, insegnandola e scrivendola. La sua carriera artistica inizia con un progetto solista in acustico e si evolve nella rock band Kimera, con la quale Gabriele pubblica due dischi, “Adesso più che mai” (2007) e “Solo se lo vuoi” (2013), ai quali seguono due massicci tour in giro per il nord Italia.

Dopo una terza tournee che li porta fino in Sardegna, Gabriele decide di prendersi una pausa dalla band per dedicarsi nuovamente a un progetto solista.

Inizia a scrivere nuovi brani e di getto, in una sola settimana, registra l’EP “Le mie catene”, presso lo Spun Studio di Stefano Santi.

Brani intensi e oscuri, nati dall’esigenza personale di raccontare storie vere, spesso cupe e dolorose, altre volte cariche di gioia e felicità.

 

 

Facebook – Twitter – Instagram

Facebook Comments