Gradito ritorno quello dei canadesi Harem Scarem. Avevamo lasciato Harry Hess e compagni al Frontiers Rock Festival del 2015 (in quell’occasione orfani di Pete Lesperance a causa di un infortunio al braccio). Facendo seguito al pregevole “United” (uno dei migliori della loro immensa discografia), martedì 24 Ottobre si presentano sul palco del Blue Rose Club di Bresso in perfetto spolvero. Ad accompagnare i due membri storici della band ci sono sempre il batterista (e anche gran cantante) Darren James Smith e il bassista Stan Miczek. In più ad alzare il tasso qualitativo della serata in apertura abbiamo gli italianissimi Soul Seller.

 

Proprio loro danno inizio ad una serata che sicuramente rimarrà impressa nei cuori di tutti i partecipanti. Il gruppo piemontese ha all’attivo due full length (l’ultimo “Matter Of Faith” sarà quello da quale saranno estratte quasi la totalità delle canzoni proposte) che hanno impressionato favorevolmente sia critica che pubblico. Nella loro dimensione live i Soul Seller riescono nella non facile impresa di rendere le loro composizioni ancora più trascinanti che su cd. Dall’opener “Neverending”, alla conclusiva “Given To Live”, i sei ragazzi dimostrano di avere un’attitudine live di primo livello, grazie ad una tecnica sopra la media e un affiatamento da band navigata. Colpiscono il tiro di “Wings Of Freedom” (melodia e attributi non mancano), il singolo “Tide Is Down” e la power ballad “Memories”, ma in generale è tutta la band a fornire una prestazione convincente. Bravi davvero!

 

 

Sono le 22 precise e da questo momento in poi i fans degli Harem Scarem accorsi al Blue Rose Club saranno testimoni di uno dei live più coinvolgenti e strepitosi del 2017. L’attacco con la nuova “United” è solo il preludio di una escalation di emozioni che brano dopo brano eleveranno il pubblico nel paradiso dell’hard rock melodico. Le melodie di canzoni come “Hard To Love”, “Stanger Than Love” o “Slowly Slipping Away” sono enfatizzate da suoni quasi perfetti, dove la coralità delle voci dei quattro membri della band vanno a creare uno scenario di pura magnificenza. Hess è in forma strabiliante, così come Lesperance alla chitarra, che ci delizierà con la sua classe e suoi grandissimi assolo (nella strumentale “Mandy” si rimane con gli occhi incollati allo scorrere delle sue dita sulla tastiera della chitarra). Non da meno l’esuberanza dell’ottimo Stan Miczek al basso e la simpatica pazzia di Darren Smith dietro le pelli. Proprio quest’ultimo rappresenta uno show nello show. Oltre alla potenza sprigionata dalla sue bacchette è la sua potente ugola (canterà “Sentimental Blvd”) ha donare quel tocco in più ai cori degli Harem Scarem. La sua propensione alle battute e ai siparietti con gli altri musicisti poi rende il tutto anche estremamente divertente. La scaletta promuove senza essere invadente l’ultimo “United” (due pezzi all’inizio, uno a metà e due posti in chiusura) lasciando spazio alle loro hit più famose (lasciando però fuori la super ballad “Honestly”). Quando “No Regrets” mette termine alla loro performance si legge chiaramente negli occhi di tutti quella brillante scintilla che scaturisce quando si è stati testimoni di un live memorabile.

 

 

Delle svariate volte che abbiamo avuto la fortuna di poter assistere agli show degli Harem Scarem possiamo affermare che quest’ultimo è stato senza ombra di dubbio il migliore. A mettere poi la ciliegina sulla torta l’immensa disponibilità di Harry, Pete, Darren e Stan che nel post concerto si sono concessi con una simpatia e un’umiltà che solo i grandissimi artisti hanno. Un ringraziamento di cuore agli Harem Scarem, alla Rocker Sound Agency, alla Truck Me Hard, ai Soul Seller e al Blue Rose Club per aver reso questa kermesse indimenticabile.

 

 

Set List Harem Scarem:

1. United

2. Here Today Gone Tomorrow

3. Hard To Love

4. Stranger Than Love

5. Sentimental Blvd

6. Bite The Bullet

7. If There Was A Time

8. Slowly Splipping Away

9. Change Comes Around

10. Mandy

11. Garden Of Eden

12. No Justice

13. Sinking Ship

14. No Regrets

 

 

Set list Soul Seller:

1. Neverending

2. Matter Of Faith

3. Wings Of Freedom

4. Tide Is Down

5. Memories

6. Get Stronger

7. Given To Live

+ Soul Seller

Facebook Comments