Kirk Hammett, chitarrista dei Metallica, prenderà parte al nuovo album dei Michael Schenker Fest, progetto solista di Michael Schenker (fratello di Rudolf Schenker, storico chitarrista degli Scorpions), in veste di special guest.

 

In merito a questa straordinaria collaborazione, il chitarrista teutonico ha rivelato ai microfoni di Metal Discovery di aver registrato le sue parti in uno studio sito nelle Hawaii sotto la supervisione del produttore Michael Voss. Questa la sua dichiarazione:

 

“Kirk è un mio fan e siamo diventati amici. Lui suona nella più grande band del mondo, perciò gli ho chiesto se gli interessasse essere presente sul mio album e lui ne è stato più che contento. Michael Voss ci ha raggiunti fin qui e ha registrato le sue parti.”

 

Oltre a Kirk Hammett, il disco vanterà la partecipazione dei tre cantanti originali dei Michael Schenker Group, Gary Barden, Graham Bonnet e Robin McAuley e Doogie White, già presente nei Michael Schenker’s Temple Of Rock. Secondo quanto precedentemente annunciato, l’album vedrà la luce all’inizio del 2018 e sarà pubblicato per la Nuclear Blast Records.

Facebook Comments